Rai Gulp accoglie l'anime di Fairy Tail nel proprio palinsesto televisivo

di

Gioite fan di Hiro Mashima! Come promesso all’inizio dell’anno corrente, la rete televisiva italiana Rai Gulp (canale 42 del digitale terrestre), una volta terminate le repliche di Sailor Moon Crystal, trasmetterà nuovamente gli episodi di Fairy Tail.

Prodotta dal noto studio d’animazione A-1 Pictures (Sword Art Online, Valkyria Chronicles, Blue Exorcist, Persona 5: The Golden Animation), la prima serie di Fairy Tail è stata già parzialmente trasmessa nel nostro paese su Rai 4, rete che a partire dal 6 gennaio 2016 ne ha mandato in onda i primi 149 episodi, per poi rimuovere bruscamente l'anime dalla sua programmazione settimanale.

Secondo quanto annunciato da Rai Gulp attraverso la propria pagina Facebook, la serie andrà ad occupare lo slot serale delle 22:45 a partire dal prossimo 21 marzo. Non è stato sfortunatamente rivelato se la trasmissione ripartirà dal primo episodio o se la serie riprenderà da dove si era interrotta, ma voci di corridoio non ancora confermate vedrebbero l’anime ripartire da capo, per poi proseguire, al momento opportuno, con le puntate ancora inedite.

Dopo l’interruzione avvenuta su Rai 4, infatti, era emersa in rete la notizia che la serie fosse stata doppiata in italiano fino alla saga del Tartaros; di conseguenza, è altamente probabile che la rete, qualora gli ascolti si rivelassero soddisfacenti, trasmetta sia la prima che la seconda serie completa di Fairy Tail. Continuate a seguirci sulle pagine di Everyeye.it per rimanere sempre aggiornati sull'argomento.

Tratto dall’omonimo manga di Hiro Mashima, Fairy Tail ha finora ricevuto due trasposizioni televisive, per un totale di 277 episodi, cui se ne aggiungerà una terza - conclusiva - nel corso dell’anno corrente. Il manga ha ispirato anche due film d’animazione, purtroppo ancora inediti nel Bel Paese.

Quanto è interessante?
1