Re: Zero, l'autore Nagatsuki parla delle sue serie preferite di Shonen Jump

Re: Zero, l'autore Nagatsuki parla delle sue serie preferite di Shonen Jump
di

Il successo raggiunto da Re: Zero Starting Life in Another World, dovuto principalmente all’adattamento manga e alla trasposizione animata del materiale raccontato nelle light novel, ha reso Tappei Nagatsuki uno dei migliori autori di light novel del genere isekai, e di recente ha stupito i fan parlando di alcuni dei manga che segue.

Come specificato nel post che trovate in fondo alla pagina, condiviso dall’utente @newworldartur, Tappei Nagatsuki ha rivelato quali sono le sue tre serie preferite pubblicate su Weekly Shonen Jump. Sono poche le opere che riescono a raggiungere una vetrina importante come il magazine di punta edito da Shueisha, e ancora meno quelle che riescono a superare le prime settimane e ottenere una serializzazione a lungo termine.

Tra le diverse opere pubblicate attualmente sulla rivista, Nagatsuki ha ammesso di preferirne tre. La prima citata è ONE PIECE, il manga dei record firmato da Eiichiro Oda e ormai proiettato verso l’ultima avventura dei Mugiwara, seguita da Jujutsu Kaisen di Gege Akutami, arrivata di recente ad un punto di svolta con la rivelazione dei veri obiettivi di Kenjaku. L’ultima opera considerata tra le migliori di Shonen Jump da Nagatasuki è l’originale Akane Banashi, consigliata anche da Oda, che porta i lettori nel curioso mondo del genere teatrale giapponese chiamato rakugo.

Quanto è interessante?
2