Redo of Healer sarà distribuito legalmente in occidente, e su Twitter c'è già il caos

Redo of Healer sarà distribuito legalmente in occidente, e su Twitter c'è già il caos
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'approvazione di un adattamento anime di Redo of Healer è già di per sé una notizia incredibile, e il fatto che poche ore fa Sentai Filmworks abbia annunciato la distribuzione legale in occidente è probabilmente la sorpresa più grande del 2020, almeno per quanto riguarda il settore anime. Su Twitter ovviamente è già scoppiata la polemica, ma è solo l'inizio.

Innanzitutto, Sentai Filmworks ha confermato che distribuirà la serie USA, Canada e nel resto dell'America, Sud e Centro compresi. L'anime arriverà legalmente anche in Sud Africa, Groenlandia, Oceania e diversi Paesi europei, tra cui Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Islanda, Norvegia, Svezia, Olanda, Spagna e Portogallo. L'Italia per il momento è esclusa dalla lista, ma riceveremo maggiori informazioni nelle prossime settimane.

Tornando all'anime, delle ragioni per cui Redo of Healer è tanto controverso ne abbiamo già parlato in passato, ma nel caso in cui foste estranei alla vicenda vi anticipiamo che il manga è eccessivamente violento, e che presenta alcune scene impossibili da trasmettere senza qualche sorta di censura. Per il momento non possiamo che attendere l'imminente uscita della serie televisiva per valutare il modo in cui Studio TNK ha gestito tali scene, ma considerando l'accoglienza ricevuta da Interspecies Reviewers è decisamente sorprendente vedere ufficializzata la distribuzione di un anime simile.

In calce, comunque, potete dare un'occhiata ad alcuni commenti, e come potete vedere Twitter si sta già scaldando, così come molte altre piattaforme social. L'appuntamento è fissato per il 13 gennaio 2021, data in cui l'anime inizierà la trasmissione.

Quanto è interessante?
2