Rivelata la tanto attesa identità di tre personaggi di ONE PIECE col capitolo 973

Rivelata la tanto attesa identità di tre personaggi di ONE PIECE col capitolo 973
di

I misteri sono all'ordine del giorno in ONE PIECE e ogni capitolo introduce spesso tante domande per i lettori. Quelli di lunga data riescono spesso a fare collegamenti particolari grazie a dettagli per molti di poco conto ma che spesso aiutano a rispondere ad alcuni interrogativi. Oda ha deciso di rivelare alcune risposte nel capitolo 973.

Il mangaka ha presentato il capitolo 973 di ONE PIECE come un altro capitolo di flashback dove stavolta non è la figura di Oden a fare da protagonista bensì la sua famiglia, il clan Kozuki. Dopo la fuga dall'area per l'esecuzione dei samurai, il gruppo è costretto a separarsi con Denjiro che rimane indietro insieme ad Ashuradouji per occuparsi degli inseguitori. Non riesce quindi ad andare nel futuro con Kin'emon e gli altri guerrieri.

Si rintana in un tempio dove viene preso dallo sconforto e da un'ira senza pari. Con quest'ira, il periodo passato nel tempio porta il ragazzo a modificare i lineamenti del proprio volto e quando ne esce è una persona con delle fattezze completamente diverse: il volto è più lungo, gli occhi più stretti, i capelli schiariti. Inizia a vagabondare per la capitale ed esprime la sua forza nei combattimenti ad alcuni uomini e subito viene nominato oyabun. Si presenta come Kyoshiro, nuovo capo della yakuza di Wanokuni.

Ma non è solo Kyoshiro, perché Denjiro in realtà è anche il famoso ladro che durante le notti rapina i tesori di Orochi. Tre personaggi in uno ricevono quindi le risposte che i fan si attendevano. E, per fortuna di Hiyori, è Kyoshiro che riesce a trovare per primo la ragazza e a prendersene cura, dandole il nome di Komurasaki e facendola vivere come oiran protetta. Cosa ne pensate delle scelte di Oda in questo capitolo di ONE PIECE?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
3