Rizzoli, uscite di settembre ed ottobre 2010

di
INFORMAZIONI SCHEDA

Anche la casa editrice Rizzoli si sta dedicando alla pubblicazione di fumetti d' autore, tra cui si annoverano anche titoli di produzione giapponese. Vediamo quindi le uscite per questa società nei mesi di settembre ed ottobre 2010.

Pino Cacucci
Otto Gabos
La giustizia siamo noi
24/7 graphic novel
brossura con sovraccoperta / 14 x 21,5 cm
pp. 200 / € 19,00 / ottobre 2010.
Uno scrittore, un artista, una storia dalle intense implicazioni morali: un graphic novel tagliente come la lama di un coltello e avvolgente come un panno di velluto.
Fino a dove ti puoi spingere, per affermare gli ideali in cui credi?
Sono cinque, sono spietati e pericolosi, servono un solo padrone: la giustizia. Un gruppo di fuoco clandestino, formato da cinque "giustizieri" che si servono della propria appartenenza alle forze di polizia per raccogliere informazioni, crearsi coperture e sviare le indagini, agisce nell'ombra per raddrizzare le storture di un'Italia sempre più corrotta e iniqua. La banda colpisce elementi di spicco del milieu criminale, ma anche insospettabili corrotti e corruttori: imprenditori senza scrupoli, usurai famelici, trafficanti di esseri umani, importatori di droga.
Un'azione dopo l'altra, portata a segno con precisione e spietatezza. Ma quando un pentito comincia a parlare, minacciando di portare alla luce l'esistenza del gruppo, tutto comincia a vacillare... Dalla penna di Pino Cacucci una storia ad alto tasso di adrenalina, splendidamente resa dal tratto inconfondibile di Otto Gabos.

AA.VV.
Vampiri
Il mondo delle ombre
Lizard
cartonato con sovraccoperta / 28 x 36 cm
pp. 64 a col. / € 24,00 / ottobre 2010.
I protagonisti del filone fantasy più popolare degli ultimi anni nelle illustrazioni dei più famosi esponenti contemporanei della gothic art.
Da Victoria Francés a Cris Ortega, da Mélanie Delon a Rebeca Saray: gli autori cult del genere gotico in unico volume di grande formato, per i tanti appassionati dell'affascinante mondo dei vampiri.
Quello dei vampiri è un mito presente in molte culture popolari, capace di sopravvivere al tempo e all'alternarsi delle mode. I non-morti, creature seducenti e ambigue, sono tornati in vita di recente grazie all'enorme successo della saga di Twilight, che ha avvicinato al genere una folta schiera di giovani fan. Molto tempo prima che la "vampiromania" dilagasse in tutto il mondo, autrici come Victoria Francés e Rebeca Saray hanno espresso la loro sensuale visione dell'"universo della notte" con lavori di grande successo come le serie Favole e Elisir: oggi Rizzoli Lizard raccoglie in un unico, sontuoso volume le opere dei migliori artisti del genere, accompagnate da testi che esplorano in profondità il mito leggendario dei vampiri. In copertina un'illustrazione di Victoria Francés.

Simone Cristicchi
presenta
Li Romani in Russia
Racconto di una Guerra
a Millanta mila Miglia
Un'opera di Elia Marcelli
Illustrazioni di Niccolò Storai
Lizard
brossura con alette / 17 x 24 cm
pp. 120 / € 17,00 / ottobre 2010.
La nuova avventura del cantautore Simone Cristicchi. Lo spettacolo teatrale ispirato all'opera debutterà in contemporanea con l'uscita del libro. Un'originale graphic novel , che diventerà uno spettacolo teatrale, sulla Campagna di Russia degli italiani nella Seconda guerra mondiale.
Basata sull'omonimo testo in ottave romanesche del grande poeta e regista Elia Marcelli (pubblicato per la prima volta nel 1988 con prefazione di Tullio De Mauro), Li Romani in Russia è una graphic novel di grande impatto emotivo che narra in prima persona le drammatiche vicende di un plotone di fanteria durante la Campagna di Russia (1941- 1943). Una "guerra di invasione senza pretesto" finita con una disfatta: dei 220.000 giovani uomini portati via dai treni del regime, solo 20.000 fecero ritorno. Il libro ricostruisce passo dopo passo la spedizione: la partenza, il viaggio, i combattimenti, le asperità dell'inverno sovietico, la neve, la fame; la solidarietà, l'egoismo, il rispetto del dovere; la ritirata, la disfatta, la morte. E la solitudine, la disperazione di chi sopravvive.

Juan Díaz Canales
Juanjo Guarnido
Blacksad vol. 4
L'inferno, il silenzio
Lizard
cartonato / 21 x 28 cm
pp. 56 a col. / € 17,00 / ottobre 2010.
Il ritorno della pluripremiata serie Blacksad, pubblicata con successo tra il 2004 e il 2005 e più volte ristampata.
Dalla serie verrà tratto un film prodotto da Thomas Langmann (Asterix) e diretto dal Louis Leterrier (L'incredibile Hulk).
"Saranno pure animali parlanti, ma parlano come se le battute gliele avessero scritte Chandler o Hammett." - Comics World Reporter
Dopo Da qualche parte tra le ombre, Arctic Nation e Anima rossa, ancora scenari mozzafiato e trame apertamente ispirate ai classici dell'hardboiled e del cinema nordamericano. È Blacksad, una serie che mescola la forza dello stile disneyano alla suspense del miglior poliziesco, e che ha vinto il Premio del pubblico e il Premio Artwork al festival di Angoulême 2004, e quello per la miglior serie ad Angoulême 2005. Popolata da animali antropomorfi (come il protagonista, John Blacksad, roccioso e disincantato gatto nero di professione detective), dà nuova vita e un nuovo significato a una nota metafora: quella per cui il mondo è "una giungla, dove il grande divora il piccolo e gli uomini si comportano come animali".

Grant Morrison
Mukesh Singh
18 Days
Lizard
cartonato con cofanetto / 28,5 x 22 cm
pp. 144 a col. / € 25,00 / ottobre 2010.
Il genio di Grant Morrison al servizio della più grande opera della letteratura epica indiana.
Poema epico-didascalico che unisce il carattere immaginifico de Il Signore degli anelli alla strepitosa tecnologia di Star Wars, 18 Days sarà presto anche serie animata e videogame.
Il Mahabharata, il più grande poema epico della mitologia indiana, reimmaginato dalla superstar Grant Morrison e illustrato dalla rivelazione del fumetto indiano Mukesh Singh, il disegnatore scelto da Michael Jackson per la sua attesissima graphic novel: questi gli ingredienti di 18 Days, prodotto unico a opera della Liquid Comics, società statunitense che ha lavorato con artisti del calibro di John Woo e Guy Ritchie. Vero e proprio evento nel mondo dell'animazione e della cyberfiction, 18 Days è la storia dello scontro finale tra tre generazioni di superguerrieri in un passato (il 10.000 a.C.) da cui dipende il presente e il futuro dell'umanità, in uno scriptbook ricco di stupefacenti illustrazioni (più di centoventi): un volume cartonato presentato in un prezioso cofanetto.

Hugo Pratt
Calendario di Corto Maltese 2011
Lizard
punto metallico / 30 x 30 cm
pp. xx / € 16,00 / settembre 2010.
Il nuovo appuntamento con il calendario firmato da Pratt. Un nuovo imperdibile oggetto da collezione: la giovinezza di Corto Maltese nell'opera di Hugo Pratt, per un nuovo anno all'insegna dell'arte.
Torna anche quest'anno l'immancabile appuntamento con il calendario di Corto Maltese. L'amatissimo gentiluomo di fortuna ci farà di nuovo compagnia, mese dopo mese, con quindici acquarelli creati da Pratt negli anni Settanta, tutti incentrati sull'affascinante giovinezza del marinaio più famoso della storia del fumetto: immagini meravigliose, ulteriormente impreziosite da descrizioni della vita di Corto Maltese scritte da Pratt in persona nella sua inconfondibile calligrafia.

Luis Royo
Prohibited
Edizione integrale
Lizard
cartonato telato / 17 x 26 cm
pp. 144 a col. / € 21,00 / settembre 2010.
Un tassello fondamentale dell'erotico contemporaneo: l'edizione integrale dei tre volumi di Prohibited, l'opera più esplicita e scandalosa di Luis Royo.
L'arte delle fantasie più "proibite": una raccolta imperdibile dell'autore di Dead Moon. Una nuova galleria di nuove, bellissime donne calate in atmosfere oscure, spesso pericolose; donne fatali e inavvicinabili ritratte in situazioni inusuali e spaventose, che si concedono senza veli allo sguardo del lettore, affascinato e sconcertato non solo dalla loro sensualità (mentale ancora prima che fisica), ma anche e soprattutto dalla crudeltà e dalla ferocia che le rende capaci di uccidere e soggiogare uomini e mostri. Quello ricreato da Royo è un mondo senza regole, impregnato di erotismo, che dà voce ai desideri più nascosti del genere umano.

Jiro Taniguchi
Gli anni dolci
Lizard
brossura con alette / 17 x 24 cm
pp. 232 in b/n / € 17,00 / ottobre 2010.
Un nuovo delicato gioiello del fumettista giapponese più amato in Europa. Dopo La montagna magica e Uno zoo d'inverno, il più "occidentale" tra gli autori di fumetto giapponesi torna con una bellissima storia d'amore. In questa sua nuova opera, Taniguchi presta la poesia del proprio tratto a un delicato romanzo giapponese, accolto come un capolavoro dalla critica e dal pubblico francese. La storia di Gli anni dolci è quella di Tsukiko , una donna di trent'anni, che incontra per caso in un bar il suo ormai sessantenne professore di giapponese. L'incontro sarà il primo di molti e, tra passeggiate nei mercatini delle pulci ed escursioni a caccia di funghi e fiori, i due protagonisti scopriranno di essere innamorati a dispetto della differenza d'età. Una delicata storia d'amore raccontata con un'originale ed efficace struttura narrativa che suddivide il plot in diciassette racconti brevi, diciassette momenti romantici uniti dal medesimo filo conduttore: la poesia e l'ineffabilità delle piccole cose semplici che rendono felici.

Craig Thompson
Blankets
Nuova edizione rivista dall'autore
Lizard
cartonato / 17 x 24 cm
pp. 608 in b/n / € 29,00 / ottobre 2010.
Torna la graphic novel che più di ogni altra è riuscita a convertire al fumetto il grande pubblico.
Blankets ha venduto 250.000 copie in tutto il mondo. L'opera che ha abbattuto i confini tra la letteratura scritta e quella disegnata: la storia di un amore che tutti noi abbiamo vissuto. Una storia d'amore come non si è mai vista prima. Un fumetto appassionante, un libro profondo, un racconto elegante e delicato che ha colpito al cuore anche chi di solito non legge fumetti. Una graphic novel autobiografica in cui Craig Thompson parte dalla sua infanzia nel Wisconsin per raccontare la sua vita familiare e il suo rapporto con la religione, fino ad arrivare all'incontro con Raina: l'amore esplode allora con tutta la sua forza, sorprendendo il protagonista e coinvolgendo i lettori in un fiume di emozioni tanto appassionanti quanto letterariamente mature.

Tuono Pettinato
Garibaldi
Resoconto veritiero delle sue valorose
imprese, ad uso delle giovani menti
Lizard
brossura con alette / 17 x 24 cm
pp. 112 a col. / € 16,00 / ottobre 2010.
Dopo l'Europa e il Sudamerica, l'Eroe dei due mondi ne conquista un terzo: quello del fumetto.
Tra parodia e reinvenzione, la Storia del Risorgimento che tutti avremmo voluto studiare a scuola: l'omaggio di Rizzoli Lizard al 150° anniversario dell'Unità d'Italia. Un libro ironico e folgorante, comico e surreale, che racconta la vita di Giuseppe Garibaldi facendo il verso all'enfasi della letteratura patriottica di un tempo. Un Garibaldi irresistibile nella sua semplicità (o semplicioneria?), tanto portato allo slancio eroico quanto negato per il calcolo e le trame politiche, immortalato nei momenti più importanti - e discussi - della sua e della nostra Storia: dalla gioventù al primo viaggio in Sudamerica, dall'innamoramento per gli ideali libertari (e per Anita) all'incontro con i futuri "padri della patria", dalla Spedizione dei Mille all'isolamento e all'amara vecchiaia. Con un irresistibile epilogo di pura invenzione: una fantasia "spaghetti western" dello stesso Garibaldi, in cui l'eroe immagina una spassosa resa dei conti con Cavour e Pio IX.

Jacques Tardi
Le straordinarie avventure
di Adèle Blanc-sec
Volume 1
Lizard
brossura con alette / 17 x 24 cm
pp. 192 a col. / € 18,00 / ottobre 2010.
Il primo di due volumi che raccoglieranno tutti gli episodi della serie più famosa di Tardi, in occasione dell'uscita del film di Besson. Il film, il primo di una trilogia, prodotto e diretto da Luc Besson (il regista di Léon, Il quinto elemento e Nikita), con Louise Bourgoin, Mathieu Amalric, Gilles Lellouche e Jean-Paul Rouve, sarà nelle sale nella prima settimana di ottobre. Un'opera che mescola con humour acuto e grottesco atmosfere alla Lovecraft, azione, suspense e mistero, e che Besson a presentato a Cannes come un Indiana Jones al femminile. Parigi, 1911. Un uovo di pterodattilo vecchio di 136 milioni di anni, da sempre in esposizione su un ripiano del Museo di Storia Naturale, si dischiude misteriosamente: in pochi attimi la creatura che ne fuoriesce trasforma la città in un regno del terrore. Ma nulla fa perdere la calma ad Adèle Blanc-sec, giornalista free-lance e scrittrice di romanzi d'appendice, incredibilmente a suo agio tra gli affari della malavita parigina. Amata dagli uomini, invidiata dalle donne, Adèle trae ispirazione per il suo lavoro dalle bizzarre avventure dentro cui finisce per cacciarsi, più o meno volontariamente. Facile dedurre come questo la porti ad avere a che fare, di volta in volta, con i personaggi più assurdi e pericolosi: scienziati pazzi, criminali telepatici, adoratori di Satana, gargoyle, mummie, uomini preistorici e antichi demoni, per proteggersi dai quali la giovane non può neanche contare sull'inetta (quando non corrotta) polizia parigina.
Rizzoli, uscite di settembre ed ottobre 2010