E se Rufy morisse come Roger alla fine di ONE PIECE? La teoria sulla vita del protagonista

E se Rufy morisse come Roger alla fine di ONE PIECE? La teoria sulla vita del protagonista
di

In ONE PIECE è stato oramai reso noto da tempo che Gol D. Roger, il cui nome fu diffuso dalla marina al pubblico semplicemente come Gold Roger, si costituì spontaneamente dato che la sua vita stava per finire a causa di una malattia. All'età di 53 anni, Roger morì per mano dei boia della marina, ma il suo discorso diede inizio a una nuova era.

E anche il protagonista Monkey D. Rufy, come tanti altri, prese il mare sognando di diventare il Re dei Pirati seguendo le orme di Roger. Nel corso della sua lunga avventura, il protagonista di ONE PIECE ha dovuto mettersi in gioco con tante battaglie, subendo tante ferite e usando anche tecniche che hanno avuto effetti importanti sul suo corpo.

È per questo che Rufy difficilmente arriverà in tarda età. Infatti il ragazzo sta usando spesso il Gear Second, che accorcia immancabilmente la sua vita. Anche le altre tecniche hanno un effetto non indifferente sul suo fisico che raggiungerà quindi più velocemente la morte. Inoltre, dopo la battaglia a Impel Down, per riprendersi dal veleno di Magellan, Ivankov usò i suoi ormoni per salvare Rufy ma al costo di circa metà della vita del ragazzo.

Supponendo una durata di 100 anni, Rufy avrebbe quindi perso almeno una cinquantina d'anni di vita finora. Per questo alla fine potrebbe morire in un'età vicina a quella di Gol D. Roger. Dopo essere diventato il nuovo Re dei Pirati pertanto il Mugiwara potrebbe lasciarsi ispirare dal suo predecessore e morire, ma non prima di lasciare il suo cappello di paglia nelle mani delle giovani leve del mondo piratesco e non prima di lanciare l'ennesimo discorso che stimoli ancora il mondo dei pirati di ONE PIECE.

Quanto è interessante?
5