Rumiko Takahashi, autrice di Rinne e Ranma 1/2, lancia una nuova serie

Rumiko Takahashi, autrice di Rinne e Ranma 1/2, lancia una nuova serie
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Rumiko Takahashi è indubbiamente una delle mangaka più apprezzate dell'intero panorama fumettistico giapponese. La sua carriera ha radici risalenti agli anni '70, eppure a distanza di così tanti anni ha deciso di non fermarsi ma di rilanciarsi nel panorama dell'industria dei manga con una nuova serie, dopo la fine di Rinne di oltre un anno fa.

Rinne, conosciuto in patria come Kyoukai no Rinne, si era concluso il 13 dicembre 2017 e da allora la Takahashi si era dedicata perlopiù a storie autoconclusive pubblicate su varie riviste, tra cui il Big Comic di Shogakukan. Però sulla rete erano già trapelate informazioni su una sua nuova opera, rivelatasi in arrivo per la primavera 2019.

Ora, a distanza di oltre sei mesi dall'annuncio, è ufficiale: Rumiko Takahashi tornerà con un nuovo "Rumic World", sulle pagine di Weekly Shonen Sunday con la serie chiamata MAO. Non si hanno ancora dettagli su questa nuova storia della maestra, si sa solo che debutterà a maggio nel #23 di Weekly Shonen Sunday. L'annuncio è arrivato dai leak del prossimo numero della rivista, il #19 che potrebbe contenere altre informazioni che saranno rivelate in seguito.

Dopo quindi più di un anno di inattività se non con storie brevi, la prolifica sensei torna con un'ulteriore storia che amplia ancora di più il suo parco di titoli scritti e disegnati in completa autonomia.

Quanto è interessante?
8