RuriDragon non sarà più pubblicato su Weekly Shonen Jump? La sfortunata situazione

RuriDragon non sarà più pubblicato su Weekly Shonen Jump? La sfortunata situazione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Finalmente, a maggio 2022, il mangaka Masaoki Shindo era riuscito a pubblicare su Weekly Shonen Jump. Dopo oltre un lustro di gavetta tra riviste collaterali, serie brevi e capitoli autoconclusivi, l'autore aveva fatto centro con RuriDragon, serie che ha convinto i redattori della rivista a dargli una chance.

L'inizio di RuriDragon è stato straripante, con milioni di visualizzazioni per i primi capitoli, quasi un unicum per un autore esordiente e in così breve tempo. I capitoli su Weekly Shonen Jump però si sono fermati da tempo, questo perché Masaoki Shindo ha riscontrato problemi di salute. Una situazione che non si conosce bene, ma che ha obbligato Weekly Shonen Jump a mettere in pausa la serie a tempo indeterminato.

Infatti sono mesi che RuriDragon non viene pubblicato, con i fan in standby. Una novità potrebbe arrivare però dalla pubblicazione del primo volume della serie. Come ha fatto notare l'account Twitter Shonen Jump News, RuriDragon verrà pubblicato sotto l'etichetta Shonen Jump+, un'etichetta che viene riservata esclusivamente ai titoli che nascono sulla piattaforma digitale.

Cosa vuol dire? Di solito i manga pubblicati su Weekly Shonen Jump hanno la semplice etichetta "Jump", senza il + che contraddistingue unicamente la piattaforma online. Pertanto è possibile che il manga tornerà a breve ma che non verrà più pubblicato sulla rivista cartacea: RuriDragon potrebbe essere pubblicato su Shonen Jump+ per garantire a Masaoki Shindo tempi di creazione più rilassati e uscite più dilatate.

Bisognerà attendere ancora qualche settimana per qualsivoglia ufficialità di questo spostamento e per il ritorno della serie.

Quanto è interessante?
3