Tutte le saghe di Dragon Ball dalla peggiore alla migliore

Tutte le saghe di Dragon Ball dalla peggiore alla migliore
di

L'avventura di Goku in Dragon Ball continua ancora oggi con il manga di Dragon Ball Super, un midquel partito nel 2015 per riportare il saiyan e i suoi amici sugli schermi. Ma il cuore pulsante di questa storia è nel manga scritto e disegnato da Akira Toriyama tra il 1984 e il 1995 e che ha reso il fumetto nipponico famoso nel mondo.

Goku è cresciuto capitolo dopo capitolo, affrontando vari nemici che hanno segnato diverse saghe. Qual è stata la storia migliore? Vediamo la top 10 delle saghe di Dragon Ball, andando dalla peggiore alla migliore.

Al decimo posto c'è la saga della Ricerca delle Sfere del Drago (capitoli 1-23), la primissima storia del manga e quindi ancora acerba, con un'ottima componente d'avventura e d'azione ma poco altro. In nona posizione c'è invece il 23° Torneo Tenkaichi (capitolo 166-194), l'edizione più debole tra quelle proposte nella prima fase dell'opera. Lo scontro tra Goku e Piccolo è ad alta tensione, ma il resto del torneo ha preparato poco altro.

Ottava posizione per la ricerca delle sfere del drago nella Saga del Red Ribbon (capitoli 55-112). L'organizzazione ha dato battaglia con diversi generali e combattenti, tra cui Taopaipai che mise in crisi Goku. La lunga avventura portò Goku in diverse parti del mondo, fino a incontrare anche il suo nonno morto grazie agli scontri nell'arena di Uranai Baba. Settima posizione invece per la saga di Cell (capitoli 338-420): seppur con un finale ad alta tensione, la saga si è mossa tra molti momenti a bassa intensità. Sesta posizione per il 21° Torneo Tenkaichi (capitoli 24-54), il primo della serie. Il primo approdo su campo mondiale per Goku riservò molti scontri divertenti ma anche appassionanti da seguire.

Si apre la top 5 con un altro torneo, il 22° Torneo Tenkaichi (capitoli 113-134), ricco di scontri avvincenti e nuovi rivali che sono stati capaci di mettere alle strette i protagonisti. Indimenticabili gli scontri Goku VS Crilin e Goku VS Tenshinhan. Subito dopo, in top 4, l'ultima saga della storia: la saga di Majin Bu (capitoli 421-519) è stata la più lunga e con alcuni momenti morti ma equilibrati da tantissime battaglie epiche. Medaglia di bronzo per la saga del Grande Mago Piccolo (capitoli 135-165), una saga cruenta e forse anche quella con le atmosfere più oscure per Dragon Ball, che fino a quel momento nonostante tutto era stato connotato da una certa leggerezza.

La top 2 contiene le due saghe che hanno reso famoso Dragon Ball e hanno portato il protagonista e le sue storie alle vette di epicità che ancora gli vengono riconosciute oggi. In seconda posizione c'è la Saga dei Saiyan (capitoli 195-242), in prima posizione la Saga di Freezer (capitoli 243-337). Entrambe le storie sono frutto di un filone unico che va in crescendo di capitoli in capitolo, permettendo la maturazione definitiva di Goku.

Quanto è interessante?
4