di

Era il 1993 quando negli Stati Uniti d’America lo studio d’animazione Toon Makers strinse un accordo Renaissance Atlantic Entertainment per la produzione di un progetto basato su Sailor Moon di Naoko Takeuchi, che in Giappone aveva già riscosso un enorme successo. Una collaborazione che diede vita alla serie Saban Moon.

Il titolo deriva anche dal nome del produttore Haim Saban, molto conosciuto ai tempi per la serie Mighty Morphin Power Rangers. Intenzionati a creare una versione completamente occidentale delle avventure delle guardiane stellari, gli autori decisero di realizzare degli episodi dove alle scene animate si alternavano sezioni live action, pratica piuttosto comune in quegli anni per riproporre sul territorio a stelle serie Sentai e Super Sentai.

Grazie ad un’attenta ricerca condotta nella Biblioteca del Congresso di Washington, la YouTuber Ray Mona è riuscita a recuperare la sigla d’apertura e il primo episodio completo di Saban Moon, che potete vedere in cima alla notizia. In appena dieci minuti la puntata pilota introduce gli spettatori nel magico mondo di Saban Moon, e da subito è evidente l’attenzione data alla suddivisione del minutaggio tra sezioni animate e live action. Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

Per finire vi lasciamo ad un bel cosplay di Sailor Mars, e ai dettagli su Sailor Moon Cosmos, ultimo progetto cinematografico che porterà in sala due film per concludere la riproposizione moderna della storia originale.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1