Saint Seiya: le armature dei Cavalieri d'Oro sono davvero indistruttibili?

Saint Seiya: le armature dei Cavalieri d'Oro sono davvero indistruttibili?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Tra i personaggi più apprezzati del capolavoro di Masami Kurumada, Saint Seiya: I Cavalieri dello Zodiaco, un posto di rilievo lo detengono i mitici Cavalieri d'Oro, eroi fedeli ad Athena che hanno messo più volte a repentaglio la propria vita per la salvaguardia della pace e la sicurezza della dea.

Sin dalla loro prima apparizione dell'anime era evidente l'assurda differenza di potere tra le Armature d'Oro rispetto a quelle di Bronzo. La scalata dei Cavalieri dello Zodiaco tra le 12 case ha visto protagonisti diversi incredibili scontri che hanno mostrato tutta la superiorità dei Cavalieri d'Oro e delle loro resistenti Armature. Eppure, nonostante i Gold Saint abbiano più volte inneggiato all'indistruttibilità delle loro vestigia, le battaglie hanno lasciato dei segni indelebili anche alle loro corazze.

Già durante la sosta presso la casa del Toro, Pegasus riuscì sia nel manga, quanto nell'anime che in determinati casi ha apportato delle modifiche, a spezzare l'apparentemente indistruttibile corno di Taurus. Anche Andromeda, contro Fish, riuscì a scheggiare l'Armatura dei Pesci con la micidiale Nebulosa, allo stesso modo di come Saga riuscì a crepare le vestigia dei Gemelli nel gesto estremo del suicidio. Sottoposti ad attacchi potenti, dunque, anche le Armature d'Oro stentano a resistere.

Persino all'interno della barriera del Castello di Ade le vestigia non hanno fornito la tanto decantata resistenza poiché il solo Rhadamante fu sufficiente a danneggiare più o meno gravemente i gold saint e le loro corazze. Ad ogni modo, nessun personaggio ad eccezione delle divinità è in grado di ridurle a brandelli, basti pensare a Thanatos che, nei Campi Elisi, non ebbe alcuna difficoltà a distruggere quasi contemporaneamente ben 4 delle Armature accorse a difesa dei Cavalieri dello Zodiaco. Ad ogni modo, le più potenti vestigia al di sotto delle Kamui restano quelle dei Cavalieri d'Oro di Athena che nonostante non siano di fatto indistruttibili quanto decantate, forniscono comunque una protezione superiore sia alle Armature di Scaglie d'Oro che alle Surplici.


E voi, invece, quali delle 12 armature d'oro apprezzate di più? Fatecelo sapere con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3