Samurai 8: le contrastanti reazioni dei fan alla cancellazione del manga

Samurai 8: le contrastanti reazioni dei fan alla cancellazione del manga
di

La conclusione di Samurai 8 è ormai dietro l'angolo. Il manga di Kishimoto e Akira Okubo, sfortunatamente, non è riuscito a imporsi secondo le aspettative all'interno del concorrenziale palinsesto editoriale di Shueisha.

Difronte a questo prevedibile sviluppo, visto l'andamento dell'opera nel corso degli ultimi mesi, la risposta della fanbase è stata piuttosto contrastante; c'è chi ha gradito la serie per quanto costruito finora, e perciò è rimasto deluso dalla sua cancellazione, e chi invece la ritiene sconclusionata da un punto di vista narrativo e quindi meritevole di lasciare le pagine di Jump.

Parliamo sicuramente di un'opera con delle chiare potenzialità, soprattutto per quanto riguarda la suggestiva ambientazione e le premesse fantascientifiche, ma che finora non è riuscita ad entrare in sintonia con il grande pubblico, il quale è forse è più incline a una narrativa con un approccio più diretto, meno verboso e traboccante di dettagli che ne definiscono il wordbuilding, come Samurai 8.

Il volume conclusivo di Samurai 8: La Leggenda di Hachimaru sarà il quinto, e verrà pubblicato nel maggio del 2020, racchiudendo i capitoli dal 34 al 43. L'ultimo commento da parte degli autori è stato affidato ad Akira Okubo, che ha saluto i propri lettori con le seguenti parole:

"Grazie per averci seguito fino a questo momento. E' stata una bella corsa. Un giorno ci rivedremo".

Voi che idea vi siete fatti di Samurai 8? Come sempre, ditecelo qui sotto nei commenti!

Sapevate che le splendide copertine di Samurai 8 sono state ispirate da un manga degli anni 70'?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2