Il satellite Gundam per Tokyo 2020 è già pronto per essere lanciato nello spazio

Il satellite Gundam per Tokyo 2020 è già pronto per essere lanciato nello spazio
di

L'account Twitter ufficiale dei giochi olimpici di Tokyo 2020 ha comunicato al pubblico che i lavori sul satellite Gundam sono ufficialmente terminati, con largo anticipo rispetto al suo lancio nello spazio previsto per la prossima estate.

Come riporta il post, il G-Satellite orbiterà intorno alla terra durante lo svolgimento della manifestazione con RX-78 Gundam e Char's Zaku che comunicheranno messaggi di supporto in ben tre lingue differenti.

Inoltre, il tweet è stato corredato da un breve corto animato che mostra il processo con cui il satellite verrà spedito nello spazio, dai preparativi iniziali fino alla sua traiettoria intorno al nostro pianeta, sorvolato dalla presenza di due mastodontici Gundam.

Lo stesso satellite è un omaggio alla prima serie animata del brand, e comprenderà al suo interno i due modellini Gunpla sopracitati. Si tratta di un progetto che segna un meraviglioso traguardo per il brand, il quale festeggerà il suo quarantesimo anniversario in grande stile, oltre agli annunci inerenti ai nuovi film e alle serie animate, che rappresenteranno un nuovo punto di partenza utile soprattutto per fidelizzare con una nuova generazione di appassionati.

Per l'appunto, l'autore di Gundam recentemente si è espresso sul suo prossimo lungometraggio che farà parte della compilation di film afferenti a Gundam Reconquista in G, dicendo che "sarà estremamente presuntuoso", con una sceneggiatura lunga più di tre ore mezza.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2