Altro schiaffo alla pirateria: Nyaa.si rischia di chiudere i battenti

Altro schiaffo alla pirateria: Nyaa.si rischia di chiudere i battenti
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La lotta alla pirateria si sta facendo sempre più stringente. Dopo la chiusura di Kiss Anime, uno dei più grandi portali streaming pirata legati all'animazione nipponica, un altro grande sito sembra vicino alla chiusura. Stiamo parlando di Nyaa.si, accusato dalla Motion Pictures Association of America.

A riferire l'accaduto è il sito TorrentFreak che, stando a quanto riportato dalle sue indagini, avrebbe scoperto che la MPAA ha inviato nel mese di settembre delle lettere di cessazione a diverse persone apparentemente legate a Nyaa.si. Quest'ultimo è uno dei siti più grandi per download di contenuti pirata e, già nel 2018, la sua precedente versione Nyaa.se era stata bannata dai servizi di Cloudfare.

Pare che la MPAA sia riuscita a localizzare alcune personalità fortemente coinvolte con Nyaa.si e che questo le permetterebbe di fatto di poter intraprendere azioni legali contro il sito. Seppur non sia stato confermato né da TorrenFreaK e tantomeno da altre fonti, pare comunque che la MPAA abbia chiesto alle persone coinvolte una cifra in denaro di diverse migliaia di dollari per non intraprendere azioni legali. A riprova di questa situazione delicata è emerso un tweet da parte di una delle persone coinvolte che recita quanto segue:

"Per farla breve, non abbiamo intenzione di smettere o chiudere in questo momento. Se dovessimo decidere di chiudere alla fine, creeremo un dump del database pubblico che possa utilizzare qualsiasi altro successore. Non scompariremo semplicemente come il nostro sito predecessore, lasciando tutti gli altri da soli."

Che questa sia la fine di Nyaa.si? E voi, invece, cosa ne pensate di questa questione? Fatecelo sapere con un commento qua sotto, ma non prima di aver dato un'occhiata a questi fenomeni di censura in Corea del Sud.

Quanto è interessante?
1