Scompare il doppiatore di Gundam e Inuyasha Kōji Tsujitani, a soli 56 anni

Scompare il doppiatore di Gundam e Inuyasha Kōji Tsujitani, a soli 56 anni
di

I fan dell'animazione giapponese hanno appreso tristemente della scomparsa del doppiatore veterano Kōji Tsujitani, morto a Tokyo lo scorso 17 ottobre. L'artista era famoso per aver dato vita attraverso la sua voce a personaggi indimenticabili di grandi serie come Inuyasha e Gundam.

Molti dei fan di lunga data dell'animazione giapponese avranno sicuramente incontrato, nel corso del loro percorso come spettatori di anime in lingua originale, la voce di Kōji Tsujitani. Per questo la notizia della sua scomparsa, avvenuta a causa di un malore improvviso lo scorso 17 ottobre a Tokyo, ha riempito di tristezza tanti appassionati di tutto il mondo. Il fatto risulta tanto più sconcertante se si considera che Kōji Tsujitani, di soli 56 anni, aveva da poco partecipato ad un evento pubblico, svoltosi appena tre giorni prima, ed era apparso al pubblico e alla stampa in ottima forma. La moglie Kumiko Watanabe, anche lei doppiatrice e attrice, insieme ai parenti e agli amici più stretti, tra cui molti del settore, hanno assistito al funerale ieri lunedì 22 ottobre.

La carriera dell'attore nato a Tokyo nel 1962 ed essersi diplomato ad una scuola di recitazione, aveva cominciato la carriera da doppiato nel 1988, interpretando Bernard "Bernie" Wiseman in Mobile Suit Gundam 0080: La Guerra in tasca, proseguendo poi con numerosi altri ruoli della serie Gundam, anche se forse il suo ruolo più celebre è quello di Miroku nella serie Inuyasha. Certamente si tratta di una grande perdita per l'industria dell'animazione, che ne sentirà sicuramente la mancanza.

Quanto è interessante?
5

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!