Seis Manos: cosa aspettarsi dalla stagione 2? Parlano gli autori

Seis Manos: cosa aspettarsi dalla stagione 2? Parlano gli autori
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Si torna a parlare della serie nata dagli showrunner di Castlevania: dopo il debutto di Seis Manos su Netflix erano in molti ad aspettare notizie riguardo la seconda stagione della serie, tema di questa intervista.

Daniel Dominguez e Brad Graeber sono stati intervistati dai giornalisti di Collider, rispondendo alle domande riguardo le loro intenzioni su una nuova serie di puntate inedite: "Ho un piano che non so se piacerà a tutti, ma vorrei che un rapper famoso twittasse della nostra serie. Perché tutti quelli che amano il kung-fu amano anche il rap, è una cosa certa". Continua poi Brad Graeber: "Esatto, non vedevo l'ora di dirlo, ma siamo stati abbastanza fortunati da riuscire a scrivere la seconda stagione. La sceneggiatura è perfetta". Sembra quindi che l'emergenza Coronavirus non abbia influenzato molto i lavori sullo show, a differenza di altre opere che sono state sospese a causa della quarantena.

L'intervista continua rivelando la presenza di alcuni easter egg di Castlevania presenti nelle puntate dello show, in particolare una bambola con le fattezze di Alucard, uno dei tre protagonisti della serie di Netflix. In attesa di ulteriori notizie riguardo i prossimi episodi inediti, vi lasciamo con la nostra recensione di Seis Manos, presente nel catalogo di Netflix e composta da otto puntate.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
1