Seven Deadly Sins si prepara ad accogliere un secondo adattamento teatrale

Seven Deadly Sins si prepara ad accogliere un secondo adattamento teatrale
di

Negli ultimi giorni è stato aperto un sito web dedicato al secondo adattamento teatrale dell'opera di Nakaba Suzuki, Seven Deadly Sins. Lo spettacolo, intitolato "The Seven Deadly Sins Stage Play: The Treacherous Great Holy Knights", andrà in scena presso il Galaxy Theatre nella città di Tokyo, dal 18 al 28 Giugno.

A occuparsi della sceneggiatura e della direzione sarà Nobuhiro Mōri (Hakuōki, Black Butler), il quale aveva già lavorato alla precedente trasposizione teatrale, allestita nell'Agosto del 2018 sempre presso il Galaxy Theatre di Tokyo e l'Umeda Arts Theater Dramiacity di Osaka.

Il manga di Seven Deadly Sins ha concluso la propria pubblicazione su Weekly Shonen Magazine la scorsa settimana, con l'ultimo volume - il 41 - che arriverà sugli scaffali il 15 Maggio. Nakaba incominciò la sua avventura editoriale nel 2012, e capitolo dopo capitolo è riuscito a confezionare un'opera di grande successo, che oggi gode di diverse trasposizioni animate.

L'ultima, Seven Deadly Sins: Anger's Judgement, verrà trasmessa in Giappone ad Ottobre 2020, e dovrebbe comporsi di circa 24 episodi. Sono confermati tutti i precedenti membri del cast, mentre il comparto animato sarà affidato a J.C Staff. La serie adatterà l'ultimo arco narrativo del manga.

Le novità non finiscono qui; Suzuki ha annunciato una nuova serializzazione, The Four Knights of Apocalypse. Al momento non disponiamo di ulteriori informazioni sull'opera, della quale, presumibilmente, sapremo di più nelle prossime uscite di Weekly Shonen Magazine.

Seven Deadly Sins ha infranto un nuovo record: 37 milioni di copie vendute. Sono disponibili i primi spoiler per il capitolo conclusivo del manga, il 346.

Quanto è interessante?
1