Shaman King, Il regista dell'anime sulle aggiunte: "È stata una richiesta di Shueisha"

Shaman King, Il regista dell'anime sulle aggiunte: 'È stata una richiesta di Shueisha'
di

Nei giorni scorsi abbiamo potuto vedere per la prima volta il trailer di Shaman King, dedicato al nuovo anime prodotto dallo studio Bridge. Inoltre vi segnaliamo questa interessante discussione su Twitter di Seiji Mizushima in cui rivela qualche retroscena della prima serie.

In occasione dell'uscita del trailer, il regista della trasposizione animata andata in onda nel 2001, ha condiviso sulla celebre piattaforma social alcune considerazioni sulla nuova serie, la cui regia sarà curata da Joji Furuta, famoso per il suo lavoro in "The Seven Deadly Sins: Revival of The Commandments": "Con una nuova stagione dopo 20 anni, penso che sarebbe stato interessante affidare la serie ad una persona già esperta di Shaman King. Detto questo, il nuovo cast è assolutamente fantastico e credo sia molto interessante che i doppiatori e il resto del team siano legati all'opera precedente! Sembra che trasporrà tutto il manga, quindi sono curioso di rivedere Shaman King nello stile del regista Furuta".

Continua poi, parlando del suo lavoro: "Comunque, il motivo per cui la seconda parte di Shaman King era diversa dal manga è stato per una richiesta di Shueisha, non è stata una mia decisione!". Ricordiamo che la nuova stagione dello show sarà pubblicata nel corso del 2021, nel frattempo vi segnaliamo questo nostro speciale sul reboot di Shaman King.

FONTE: ann
Quanto è interessante?
1