Shamo, il manga ritorna in Giappone?

di

A quanto pare ci potrebbe essere una svolta per il ritorno dell' avvincente manga Shamo - Nato per combattere, la serie di Akio Tanaka e Izo Hashimoto, interrotta oramai da tempo immemore per una diatriba sorta tra i due autori che collaboravano insieme alla realizzazione dell' opera. A confermare la notizia sarebbe proprio la casa editrice modenese Panini Comics, che ha fino ad ora pubblicato l' edizione italiana di tutti i numeri disponibili: Dopo diversi anni di silenzio seguiti al passaggio della serializzazione in patria di SHAMO dal magazine Manga Action di Futabasha a Evening di Kodansha, finalmente sembra che qualcosa si stia muovendo per questo titolo così amato e atteso di Akio Tanaka e Izo Hashimoto. Proprio dalle pagine di Evening ci arriva infatti la notizia che Kodansha intende realizzare una nuova edizione di SHAMO che riproponga sotto la sua etichetta i primi 19 tankobon pubblicati da Futabansha, con il primo volume previsto proprio per il 23 giugno.

La notizia è repentinamente rimbalzata da un angolo all'altro del pianeta fumettistico, e i fan di questa splendida serie di arti marziali hanno cominciato a chiedersi se la rottura di quell' "empasse" che ha caratterizzato l'opera da 5 anni a questa parte non fosse il preludio a una definitiva riconciliazione fra i due autori arrivati in tribunale, e a una conseguente ripresa regolare della serializzazione, al momento interrottasi pochi capitoli dopo l'uscita del volume 25. Questa buona notizia non ci coglie impreparati, e insieme a Kodansha stiamo già pianificando il da farsi per far riprendere la serie quanto prima. Sicuramente avremo modo di accertare nei prossimi mesi in che modo si evolverà la vicenda, continuate a seguirci!
Shamo, il manga ritorna in Giappone?