Shenmue: nuovi dettagli sull'anime ispirato al videogioco di Yu Suzuki

Shenmue: nuovi dettagli sull'anime ispirato al videogioco di Yu Suzuki
di

Nel corso degli anni il mondo dei videogiochi ha incontrato più volte l’industria dell’animazione, basti pensare a Pokémon, uno dei franchise più remunerativi del mondo, e alla più recente Castlevania di Netflix, ispirata all’omonima serie di Konami. L’ultimo progetto ad aver ricevuto particolari attenzioni è stato Shenmue The Animation.

La storia di Ryo Hazuki, ideata originariamente per il Dreamcast di Sega da Yu Suzuki, è riuscita a conquistare milioni di videogiocatori in tutto il mondo, soprattutto per la libertà di interazione col mondo di gioco, caratteristica che ha designato la nascita del genere Full Reactive Eyes Entertainment, il cui modello è stato seguito successivamente dalla serie Yakuza.

Durante il New York Comic Con 2021 la squadra di animatori e produttori dietro l’adattamento animato di Shenmue, ha svelato il primo trailer ufficiale, andando poi a illustrare tre aspetti riguardanti la trama e l’ambientazione. La prima informazione riguarda il materiale preso in considerazione, e si tratta di diverse pagine di backstory, non adattate nella versione finale del videogioco, che hanno contribuito ad espandere ulteriormente l’universo narrativo dell’anime.

In secondo luogo la storia sarà lineare, ma cercherà di riproporre molti dei numerosi aspetti presenti nella controparte videoludica, mostrando quindi l’interazione tra Ryo e molti degli NPC del gioco. Infine i luoghi in cui si svolgerà la storia saranno principalmente Kowloon, Hong Kong e Yokosuka.

Aspettando nuove informazioni sulla produzione vi lasciamo alla recensione di Shenmue 1&2.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1