Shikizakura: l'anime dai produttori di Tokyo Ghoul è stato rimandato al 2021

Shikizakura: l'anime dai produttori di Tokyo Ghoul è stato rimandato al 2021
di

L'uscita di Shikizakura, il nuovo anime originale curato da Studio Sublimation, è stata posticipata di un anno per motivi imprecisati e sarà dunque annunciata verso gli ultimi mesi del 2020. La serie, annunciata per la prima volta lo scorso 17 aprile, avrebbe dovuto originariamente debuttare nel corso della prima metà del prossimo anno.

Tra le poche informazioni rivelate dai produttori, è stato confermato che la serie sarà una Science Fiction animata con un mix tra computer grafica e disegni a mano. Il titolo, "Shikizakura", è traducibile come "Fiori di ciliegio" e si riferisce alla nota fioritura primaverile giapponese. In America l'anime debutterà come "Winter Cherry Blossom".

Per quanto riguarda lo staff, la produzione è stata affidata a Chukyo TV e allo stesso Studio Sublimation, già responsabile degli adattamenti di Tokyo Ghoul e Psycho-Pass. Tra gli altri, la regia sarà curata da Shinya Sugai (Walking Meat) e il character design dalla K&K Design. La prima stagione sarà composta da 12 episodi della durata di circa 25 minuti, non sono ancora stati rivelati dettagli sulla trama.

Il cast al lavoro sull'anime avrebbe dovuto essere annunciato nei mesi precedenti, ma la produzione ha deciso di non rivelare nulla. Per alcune assunzioni, lo Studio si è affidato ad un casting online eseguito con l'ausilio della virtual youtuber MIYA KIMINO.

E voi cosa ne pensate? Avete fiducia in questo anime? Fatecelo sapere nei commenti! Per quanto riguarda le uscite più imminenti invece, vi ricordiamo che ottobre sarà il mese di Food Wars 4 e The Seven Deadly Sins 3.

Quanto è interessante?
2