Shin Ultraman è stato rinviato a data da destinarsi, il COVID-19 colpisce ancora

Shin Ultraman è stato rinviato a data da destinarsi, il COVID-19 colpisce ancora
di

Il 2021 prosegue l'infausta tendenza dell'anno precedente. La maledizione dettata dalla pandemia globale da COVID-19 torna a colpire il mondo dell'animazione e l'ultima vittima è Shin Ultraman. Il progetto di rilancio del franchise è stato infatti rinviato a data da destinarsi.

Con una notizia che ha del clamoroso, Shin Ultraman, scritto da Hideaki Anno e diretto da Shinji Higuchi, è stato rinviato a causa del coronavirus. Una nuova data di uscita è ancora da definire e annunciare. Ricordiamo che la premiere della pellicola era in programma per questa estate; la nuova versione dell'eroe Tokusatsu, però, subirà un ritardo a causa del forte impatto che il COVID-19 ha avuto sulla produzione. Stando a quanto riportato sul sito web ufficiale, una nuova finestra di lancio sarà annunciata in un secondo momento.

Shin Ultrama riunisce Anno e Highuchi, i quali in precedenza hanno già lavorato insieme a Shin Godzilla. Esattamente come quest'ultimo presenta una versione molto più moderna del Re dei Mostri, Shin Ultraman porterà il franchise in epoca moderna.

La notizia del ritardo coglie di sorpresa tutti i fan, i quali erano stati avvicinati alla nuova pellicola con un primo avvincente trailer. A quanto pare, però, nonostante l'arrivo dei vaccini la pandemia continua a causare gravi problemi in tutto il mondo.

Nel frattempo, Marvel Comics ha annunciato Ultraman: The Trials of Ultraman.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2