Shueisha rivela i dati di vendita di Weekly Shonen Jump e delle altre riviste manga

Shueisha rivela i dati di vendita di Weekly Shonen Jump e delle altre riviste manga
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Shueisha ha pubblicato questo lunedì il documento "Media Guide 2019", il quale fornisce informazioni sulle riviste manga, compreso Weekly Shonen Jump, agli inserzionisti. La guida elenca i numeri delle stampe e le specifiche informazioni demografiche di ciascun magazine. Il periodo di riferimento va dal 1 gennaio al 31 dicembre 2018.

Dati di vendita e demografici per le riviste rivolte principalmente al genere maschile:

  • Weekly Shonen Jump: 1.740.000 copie vendute;
  • V Jump: 187.500 copie vendute;
  • Saikyo Jump: 150.000 copie vendute;
  • Jump SQ: 210.000 copie vendute (incluse le edizioni digitali);
  • Weekly Young Jump: 506.000 copie vendute;
  • Ultra Jump: 36.000 copie vendute;
  • Grand Jump: 170.000 copie vendute.

Inoltre, la guida ha annunciato che Shonen Jump+ (sito web e applicazione) ha raggiunto l'impressionante cifra di 2,4 milioni di utenti attivi a settimana. Il sito Internet ufficiale di Weekly Shonen Jump totalizza 2,4 milioni di visualizzazioni al mese, con 880.000 utenti unici. La guida prosegue suddividendo i lettori di Weekly Shonen Jump in base all'età. Il 27,4% dei lettori ha più di 25 anni, il 25,8% ha tra i 19 ed i 24 anni, il 17,6% ha tra i 16 ed i 18 anni, il 16.4% ha tra i 13 ed i 15 anni. Infine, il 3,2% ha meno di 9 anni.

Per quanto riguarda V Jump, il 90% dei lettori sono uomini, mentre il 10% donne. Il 25% dei lettori frequenta la scuola elementare superiore (9-12 anni), il 24% la scuola media, il 20% la scuola elementare inferiore (6-9 anni), il 12% la scuola superiore, il 4% il college ed il 15% sono lavoratori. Per Saikyo Jump, il 58,5% dei lettori frequentano la scuola elementare superiore, il 28% la scuola elementare inferiore, l'11% la scuola media. Solamente il 2,5% frequentano la scuola superiore w oltre.

Per quanto riguarda Weekly Young Jump, la guida ha rivelato che il 72,2% dei lettori acquista il magazine nei minimarket, il 17% nelle librerie ed il 6,7% nei negozi delle stazioni dei treni. Il 47,8% dei lettori ha fra i 20 ed i 27 anni, mentre il 32,3% ha 28 anni o più.

I lettori di Jump SQ. hanno principalmente tra i 25 ed i 29 anni (30,2%), gli acquirenti tra i tra i 20 ed i 24 anni rappresentano il 26,4%, quelli fra i 15 ed i 19 anni il 25,2%, infine quelli tra i 30 ed i 34 anni il 18,2%. Il 67,5% dei lettori sono uomini mentre il 32,5% sono donne.

Dati di vendita e demografici per le riviste rivolte principalmente al genere femminile:

  • Ribon: 145.000 copie vendute;
  • Cookie: 34.000 copie vendute;
  • Margaret: 38.000 copie vendute;
  • Bessatsu Margaret: 131.000 copie vendute;
  • The Margaret: 36.000 copie vendute;
  • Office YOU: 52,000 copie vendute;
  • Cocohana 54,000: copie vendute.

Per quanto riguarda Ribon, il 66,6% delle lettrici frequenta la scuola elementare superiore, il 17,2% la scuola elementare inferiore, l'11,4% la scuola media ed il 3,3% la scuola superiore o oltre. Per Bessatsu Margaret, il 56,2% delle lettrici ha 24 anni o più, il 16% ha tra i 15 ed i 18 anni, il 15,1% tra i 19 ed i 23 anni ed il 12,7% ha 14 anni o meno. Per Office You, il 71% delle lettrici ha più di 45 anni. Inoltre, il 32% sono casalinghe, il 27% impiegate e il 17% lavoratrici part-time. L'applicazione "Manga Mee" ha approssimativamente 1 milione di download e 500.000 utenti unici mensili.

Secondo il rapporto dell'AJPEA (acronimo di All Japan Magazine and Book Publisher's and Editor's Association) la vendita delle riviste cartacee è in continua decrescita, al contrario dei magazine digitali. Ricordiamo al lettore che una delle serie di maggior successo di Weekly Shonen Jump sta ricevendo una trasposizione animata: stiamo parlando di Demon Slayer, disponibile in Italia su VVVVID.

Quanto è interessante?
5