Slam Dunk alle Olimpiadi! La sigla di apertura accompagna la nazionale giapponese

Slam Dunk alle Olimpiadi! La sigla di apertura accompagna la nazionale giapponese
di

Le Olimpiadi di Tokyo 2020 sono, come prevedibile, all'insegna di anime e manga. Le competizioni Olimpiche, infatti, sono accompagnate dalle sigle di apertura delle opere di riferimento. Per la pallacanestro, ad esempio, è Slam Dunk ad aver fatto la sua apparizione.

I Giochi Olimpici di Tokyo 2020 stanno regalando diverse chicche agli appassionati di anime e manga. La cerimonia di apertura è stata segnata dalle OST delle migliori saghe videoludiche, mentre le competizioni sportive sono accompagnate dalle opening di diverse serie anime.

Ad esempio, i punti segnati dalla nazionale giapponese di pallavolo venivano festeggiati con l'opening di Haikyuu, mentre la colonna sonora di L'Attacco dei Giganti ha invaso la gara di tiro con l'arco. Per quanto riguarda la pallacanestro, è stato Slam Dunk a dominare la scena.

Lo spokon di Takehiko Inoue, probabilmente il più apprezzato del genere, ha accompagnato l'ingresso in campo della nazionale giapponese femminile di basket. Come noterete dal tweet in calce, le note dell'iconica Kimi Ga Suki da to Sakebitai, l'opening dell'anime, hanno introdotto le giocatrici sul campetto da gioco. Hanamichi Sakuragi e la squadra dello Shohoku hanno dunque guidato la selezione del Giappone nella sfida con la Romania. Secondo voi quale altra opera vedremo alle Olimpiadi di Tokyo 2020?

Quanto è interessante?
1