Lo speciale "La storia di Trunks" riassunto in un artwork spettacolare

Lo speciale 'La storia di Trunks' riassunto in un artwork spettacolare
di

La saga di Dragon Ball Z ha ottenuto molti speciali televisivi, spin-off e episodi filler che servivano per ampliare in qualche modo l'universo nato dalla mente di Akira Toriyama. Uno di questi è "La storia di Trunks", che mostra come il figlio di Vegeta e Bulma abbia dovuto affrontare gli androidi al fianco del suo maestro, Son Gohan.

Ambientata in un futuro alternativo, nel quale Son Goku è morto a causa di una malattia cardiaca, la storia riguarda principalmente la distruzione del pianeta Terra da parte dei cyborg C-17 e C-18. Oltre Goku anche altri Guerrieri Z hanno perso la vita, come Vegeta, Piccolo, Crilin e Yamcha. Gli unici appartenenti alla razza dei Sayan sono ormai Gohan e il giovane Trunks.

Per rispondere alla minaccia degli androidi creati dal Dr. Gelo, Trunks intraprende un intenso allenamento con il suo maestro Gohan, con l'obiettivo di riuscire a divenire un Super Sayan e quindi avere una possibilità in più per salvare il pianeta. Nonostante il suo impegno Trunks sembra non avere la rabbia necessaria per trasformarsi.

Solo in seguito alla morte di Gohan, ucciso da C-17 e C-18, Trunks riuscirà a trasformarsi in Super Sayan, e tenterà di affrontarli, rischiando a sua volta di perire. Queste sono le basi per il viaggio temporale che inaugurerà la Saga degli Androidi di Dragon Ball Z, dato che Trunks deciderà di tornare indietro nel tempo per consegnare a Goku una cura e per preparare tutti alle terribili creazioni del Dr. Gelo.

Una storia drammatica, rappresentata nel bellissimo artwork che potete trovare nel post in calce alla notizia, dove Trunks trasporta sulle spalle il suo caro amico, quasi fratello, Gohan, piangendo ma mostrando anche l'incredibile grinta dei Sayan. Ricordiamo che la pellicola è basata su una delle storie speciali scritte dallo stesso Toriyama, ovvero Trunks the Story.

Quanto è interessante?
3