Lo spettacolare 5° episodio di Mob Psycho 100 II ha richiesto ben 14.000 disegni

Lo spettacolare 5° episodio di Mob Psycho 100 II ha richiesto ben 14.000 disegni
di

Studio Bones non è solo un nome, ma una garanzia di un'azienda che, nel corso degli anni, ha traghettato la compagnia nell'olimpo dell'animazione. Grazie al talento dei propri dipendenti, opere come Mob Psycho 100 hanno fatto parte di un processo creativo sconfinato, rendendo la serie uno dei progetti più incredibili a livello visivo.

Ancora oggi, ripassando l'adattamento televisivo della perla di ONE, è possibile scovare a sorpresa alcuni easter egg dedicati a One Punch Man, altra opera magna del famosissimo autore nipponico. La realizzazione di un'opera come Mob Psycho 100 è stata tutto fuorché semplice, a causa del tentativo di rincorrere uno stile artistico meraviglioso e accattivante, potenziato da un comparto tecnico maestoso che certifica l'adattamento animato di Studio Bones come tra le serie più curate, a livello visivo, degli ultimi 10 anni.

Normalmente, un episodio di media qualità richiede all'incirca 5.000 disegni. Al contrario, la produzione di Mob Psycho 100 II prese invece una direzione ben diversa. Se la media totale si appresta all'incirca a 7.000-8.000 disegni ad episodio per la seconda stagione del manga di ONE, con alcune differenze per la sesta e settima puntata, l'episodio 5 è un vero trionfo di stile. Le spettacolari animazioni della puntata, infatti, hanno richiesto la cifra monstre di 14.000 disegni, quasi il triplo di una serie di medio livello. Il numero straordinario deve destare le giuste attenzioni, in quanto certifica una produzione che, a fronte di un triplo lavoro, è riuscita a garantire una qualità estremamente elevata nelle giuste tempistiche.

E voi, invece, cosa ne pensate di questi numeri spaventosi, ve lo aspettavate? Diteci la vostra opinione, come sempre, nello spazio riservato ai commenti.

Quanto è interessante?
2