Spider-Man: l'introduzione di un personaggio dell'MCU segna l'inizio di una nuova era?

Spider-Man: l'introduzione di un personaggio dell'MCU segna l'inizio di una nuova era?
di

La pubblicazione del primo volume della nuova serie dedicata al tessiragnatele di casa Marvel, W.E.B. of Spider-Man rappresenta un momento rilevante all'interno del grande universo della Casa delle Idee. Infatti nel volume, per quanto appartenga ad una testata secondaria, è apparso un personaggio visto in una delle pellicole dell'MCU.

Alla base della storia narrata da Kevin Shinick con gli accattivanti disegni di Alberto Albuquerque, c'è il nuovo gruppo formato dall'abbiente Tony Stark, chiamato Worldwide Engineering Brigade. Formato dai giovani più intelligenti dell'intero universo Marvel, al fianco di Spider-Man sono stati presentati anche Moon Girl, Squirrel Girl, il genio wakandiano Onome e Harley Keener.

Molti di voi avranno sicuramente notato una certa familiarità nell'ultimo nome, in quanto il piccolo Harley è apparso per la prima volta in Iron Man 3, e successivamente nel film campione d'incassi Avengers: Endgame. Nel fumetto Keener ha la stessa età della sua controparte cinematografica, e sin da subito sembra nutrire una particolare avversione nei confronti di Peter, affermando con determinazione di essere lui il pupillo di Stark.

L'autore Shinick è riuscito a creare una storia fresca, divertente, e a stabilire parzialmente quella che in futuro potrebbe diventare a tutti gli effetti una continuity con gli eventi del Marvel Cinematic Universe. In calce potete trovare le diverse versioni pubblicate per il primo volume di W.E.B. of Spider-Man, tra cui anche la variant cover firmata dal celebre Mark Bagley.

Ricordiamo che Marvel festeggerà i 10 anni di Miles Morales con molte iniziative editoriali, e vi lasciamo al ritorno del costume nero in Symbiote Spider-Man: Crossroads.

FONTE: CBR
Quanto è interessante?
2
Spider-Man: l'introduzione di un personaggio dell'MCU segna l'inizio di una nuova era?