Spider-Man: una sconcertante verità dietro le origini di Green Goblin

Spider-Man: una sconcertante verità dietro le origini di Green Goblin
di

La vita di Peter Parker non può essere sicuramente definita semplice. Sin da quando ha vestito il costume di Spider-Man l'impacciato, ragazzo nato nel Queens, ha dovuto affrontare nemici di ogni tipo, e nell'ultimo volume della serie Amazing Spider-Man, l'autore Nick Spencer ha riscritto in parte le origini della sua nemesi, il Green Goblin.

Molti lettori e appassionati dell'Arrampicamuri ricorderanno la tormentata nascita del malvagio folletto che ha designato la morte di Gwen Stacy e altri eventi che hanno devastato Peter in diverse occasioni. Norman Osborn, imprenditore a capo della Oscorp, si iniettò un siero che stravolse la sua esistenza e quella di suo figlio Harry. Il miglior amico di Peter finirà infatti per ottenere anche il costume come parte della sua eredità, e lo userà diverse volte prima di morire.

Mentre si sta svolgendo l'evento Sinister War, appare una misteriosa figura chiamata Kindred. Si tratta di Harry Osborn, redivivo, e presente in diversi luoghi allo stesso tempo. Questo nuovo villain sembra aver raggruppato ben sei versioni diverse dei Sinistri Sei, creando un incubo per Spidey. Parallelamente, anche Norman sembra essere tornato in vita, senza alcun apparente legame con la sua duplice, e pericolosa, identità.

Tuttavia, in Amazing Spider-Man #72 Norman torna a vedere il volto di Green Goblin ovunque, ricordando un evento in particolare, risalente a prima che vestisse i panni del folletto per la prima volta. In quel periodo Norman era sommerso dai debiti, la bancarotta per la sua azienda era ormai dietro l'angolo, e per salvare sé stesso e tutto ciò che aveva creato, fece un patto con Mephisto.

L'anima venduta da Norman non fu la sua, bensì quella di suo figlio Harry. Ciò spiega l'improvvisa resurrezione del ragazzo, e anche la rilevanza delle azioni di Mephisto sulla vita di Peter Parker, a partire dal patto stipulato per salvare Zia May in Soltanto un altro giorno di Straczynski e Quesada.

Ricordiamo infine che è stato annunciato uno speciale Funko Pop dedicato alla serie giapponese di Spider-Man del 1978, e vi lasciamo ad un bel cosplay di Anti Gwenom.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2