Spider-Man: finalmente è stato svelato come funzionano i sensi di ragno

Spider-Man: finalmente è stato svelato come funzionano i sensi di ragno
di

Quest'anno è stato ricco di aspettative per Spider-Man, sia sul fronte fumettistico che cinematografico. Specie su quest'ultimo, ha fatto non poco tremare i fan la questione tra Marvel e Sony sui diritti del ragnetto nelle sale. Nei comics invece, abbiamo potuto assistere a tante sfide, specie dal punto di vista di Miles Morales.

Mentre Peter Parker è alle prese con la storia di J.J. Abrams e figlio, Miles Morales è il protagonista del numero 1 di Spider-Verse. All'inizio di questa nuova uscita, Morales si ritrova improvvisamente coinvolto in un viaggio tra gli universi a causa di un'entità chiamata Spider Zero. Nelle vignette estratte dal numero 1 di Spider-Verse si può capire che questa nuova entità sta comunicando con Miles Morales tramite il senso di ragno.

"Miles, qui parla Spider-Zero! Sto nanotrasmettendo tramite le tue aracnofrequenze per bloccare le tue coordinate ultraspaziali!" Questo è il pensiero trasmesso nella testa di Morales, che riesce a percepire il tutto anche senza capirne il senso. Sembra quindi che lo stesso senso di ragno sia una sorta di codice che identifica univocamente ogni essere e che collega la Ragnatela della Vita e del Destino dei vari Spider-Man.

In precedenza, Madame Web aveva sollevato un'interazione simile con Peter Parker, ma ora questo potere viene evoluto e trasformato anche in una sorta di GPS che permette a Spider-Zero di localizzare facilmente tutti gli uomini ragno dei vari ragnoversi. Cosa ne pensate di questo nuovo lato del senso di ragno?

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2
Spider-Man: finalmente è stato svelato come funzionano i sensi di ragno