Spoiler per l'epica storia di ONE PIECE 967, con la risata di Roger e il mitico tesoro

Spoiler per l'epica storia di ONE PIECE 967, con la risata di Roger e il mitico tesoro
di

"Il mio tesoro? Cercatelo." Questa frase ha dato inizio all'era della pirateria di ONE PIECE dove vive Monkey D. Rufy. Il protagonista dell'opera di Eiichiro Oda sta seguendo ormai da anni la rotta verso Laugh Tale, isola che si dice segni la fine della Rotta Maggiore e che decreti il Re dei Pirati dell'epoca.

Adesso l'isola è a portata di mano per i lettori di ONE PIECE ma non grazie a Rufy, che ne ha ancora di strada da fare, bensì per Oden e Roger stesso. Continua il flashback sui due personaggi partito diversi mesi fa col capitolo 967 di ONE PIECE che si rivela con i primi spoiler.

Un Rufy in copertina di Weekly Shonen Jump dà il via a questa nuova storia settimanale, di cui potete osservare le tante immagini leakate in rete nella galleria in calce. "L'avventura di Roger" è il titolo di ONE PIECE 967, col futuro re dei pirati che sta andando in cerca dei Poneglyph.

Gol D. Roger incontra Tom a Water 7, per poi dirigersi all'isola degli uomini pesce per decodificare la pietra presente nella foresta d'alghe. Qui viene a scoprire della scusa preparata da Joy Boy, e poi fanno tappa verso Wanokuni. Il ritorno di Oden sull'isola è breve, perché il gruppo di pirati ripartirà quasi subito. Si avventurano poi a Zou dove trovano l'ultimo Poneglyph dove è inciso il marchio dei Kozuki.

Salpano, ma lasciano indietro Buggy e Shanks, dato che il primo si ammala gravemente e il secondo rimane a fargli compagnia, facendo capire che quindi il duo di pirati che conosciamo oggi non ha mai messo piede sull'ultima isola di ONE PIECE.

Roger ha ora visto tutto il mondo, ogni isola insieme ai suoi compagni. E davanti a lui c'è questo tesoro impossibile, talmente tanto grande che scoppia a ridere, pensando che avrebbe voluto tanto vivere nella stessa epoca di Joy Boy. Il ONE PIECE è stato trovato e Roger decide di dare un nome a quest'ultima isola della rotta: Laugh Tale.

Quanto è interessante?
5