Spoiler per My Hero Academia 363: il lento declino degli Heroes

Spoiler per My Hero Academia 363: il lento declino degli Heroes
di

Inizialmente la guerra finale tra villain e heroes sembrava volgere in favore di questi ultimi, ma il campo di battaglia di Tomura Shigaraki sembra aver rovesciato la situazione. In My Hero Academia 363 gli eroi sono vicinissimi alla sconfitta su tutti i fronti.

D’accordo con gli spoiler di My Hero Academia 363, questo nuovo capitolo scritto da Kohei Horikoshi si divide in quattro distinte parti. Nella prima, che riprende esattamente dall’appuntamento precedente, viene confermato che il cuore di Bakugo ha smesso di battere. Best Jeanist, Mirio ed Eraserhead sono scioccati, ma Tomura Shigaraki non intende più risparmiare nessuno e passa nuovamente all’attacco, questa volta di Mirko.

Il capitolo passa poi al Laboratorio di Skeptic, dove quest’ultimo ha violato e preso il controllo del centro di comando degli Heroes. Dopo aver disabilitato la rete di comunicazione dei nemici, ha attivato le comunicazioni tra i villain abilitando gli altoparlanti incorporati nei Nomu.

Un nuovo cambio di scenario ci porta a kamino, dove assistiamo alla rinascita di Dabi. Quest’ultimo, aveva copiato la tecnica di Shoto prima di subire in pieno il suo attacco finale. Ora più rancoroso che mai, scatena un inferno di fiamme su Kido e Onima, prima di passare a Shoto e Burnin. Infine, i riflettori tornano sui monti Gunga, dove Endeavor combatte un All For One in piena fase di rigenerazione.

FONTE: SK
Quanto è interessante?
0