Spy x Family: l'autore odia i suoi personaggi? L'intervista che ha creato confusione

Spy x Family: l'autore odia i suoi personaggi? L'intervista che ha creato confusione
di

Grazie al debutto dell'adattamento anime, Spy x Family è il successo più clamoroso di questo 2022. La famiglia Forger ha conquistato il cuore di tutti, eccetto che quello di una persona. L'autore Tatsuya Endo odia i personaggi da lui stesso creati?

La serie manga di Spy x Family ha sfondato il muro delle 26 milioni di copie in circolazione, un numero che poche altre opere riescono a raggiungere. Il successo dell'opera può ricondursi soprattutto nel trio di protagonisti, Loid, Yor e soprattutto Anya. La famiglia Forger è infatti peculiare e carismatica, in grado di divertire ma allo stesso tempo di emozionare. Eppure pare che c'è chi non la apprezza fino in fondo.

In un'intervista rilasciata non troppo tempo fa, Tatsuya Endo aveva riferito di non apprezzare i propri personaggi, creando un polverone. Queste sue parole sono tuttavia state travisate e tradotte fuori contesto, poiché l'autore non ha mai realmente affermato qualcosa del genere.

Durante un'allegra chiacchierata tra Endo e i suoi editor, il mangaka ha riferito che prima di Spy x Family ha sempre disegnato protagonisti "brutti". Questa sua abitudine è andata persa a malincuore quando ha dovuto disegnare Loid Forger, un personaggio che sotto diretta richiesta doveva avere un aspetto attraente. Dunque, poiché non ha potuto disegnare il personaggio come voleva, il sensei ha affermato di non apprezzarlo fino in fondo.

La dichiarazione dell'autore non ha comunque mai avuto un tono serio, ma sempre scherzoso, e non ha mai coinvolto Anya e Yor. Dunque Endo non odia assolutamente i suoi protagonisti come invece la community riteneva erroneamente. E voi invece cosa ne pensate di Loid, Yor e Anya?

FONTE: Kudasai
Quanto è interessante?
2