Star Blazers: Hideaki Anno realizzerà un progetto celebrativo per i 50 anni dell'anime

Star Blazers: Hideaki Anno realizzerà un progetto celebrativo per i 50 anni dell'anime
di

Nella Storia (quella con la S maiuscola) del Giappone, la Corazzata Yamato occupa un ruolo assolutamente simbolico, tanto da spingere Leiji Matsumoto a trarre ispirazione da questo portato così nostalgico per la creazione dell'iconico Star Blazers. E in occasione dei 50 anni dell'anime, Hideaki Anno realizzerà, in suo onore, un grande progetto celebrativo.

È nota, infatti, la passione che il creatore di Neon Genesis Evangelion prova nei confronti della Corazzato Yamato. Agli occhi del regista, non c'è stata opera più seminale e influente non solo nella storia dell'animazione nipponica – ispirando anche Tomino, come abbiamo visto nell'articolo sulle tre serie migliori di Gundam - ma soprattutto per la codificazione della sua espressione artistica. Da questa prospettiva, il progetto che l'iconico animatore e cineasta curerà per i cinquant'anni del franchise di Leiji Matsumoto insieme ai suoi collaborati dello Studio Khara, appare già di per sé un tributo estremamente significativo, trainato – senza alcun dubbio – da un portato emotivo che renderà giustizia ad un'opera, agli occhi degli appassionati, dal valore quasi trascendentale.

Il grande ritorno de La Corazzato Yamato vedrà la luce, come era lecito aspettarsi, il 6 ottobre del 2024, ovvero a distanza di cinque decadi dalla pubblicazione del primo episodio dell'anime, a cui sarebbe seguita immediatamente una serializzazione cartacea. Stando alle prime informazioni, il progetto in questione, curato appunto dal cineasta di Kare Kano e dallo Studio Khara, opererà su diversi orizzonti mediali, di cui però non si conoscono ancora tutti i dettagli.

Come anticipato da Anime News Network, uno degli omaggi su cui si fonderà il progetto celebrativo riguarda la pubblicazione di un libro di illustrazioni davvero consistente, che includerà sia una collezione di artbook a tema Star Blazers curata dal mangaka Michio Murakawa, sia una serie di sketch e disegni realizzati dal noto mecha designer Junichiro Tamamori. Lo Studio Khara, in tal senso, si occuperà della supervisione del manoscritto, a cui seguirà un'ulteriore pubblicazione cartacea a tema Yamato. E secondo le ultime notizie, Anno e soci stanno curando anche gli ultimi dettagli di una mostra su Star Blazers, che si terrà con tutta probabilità a Tokyo e in altre metropoli del Giappone.

Seppur non siano state diffuse informazioni dettagliate sulla reale natura del progetto, e sul grado di coinvolgimento dello stesso regista di Evangelion, al tempo stesso è lecito pensare che il cineasta, il cui ultimo lavoro risale all'anno scorso con la regia del live-action di Shin Kamen Rider, prenderà parte attiva a questa celebrazione. Del resto, proprio nel 2023 Hideaki Anno ha pubblicato una serie di tweet in cui esaltava La corazzata Yamato a sorgente primordiale della sua ispirazione/formazione artistica, quasi come se l'anime di Leiji Matsumoto lo avesse instradato su quel cammino che lo avrebbe poi condotto all'immortalità televisiva e cinematografica.

Se non fosse stato per il mio incontro con la Corazzata Yamato” si legge nel primo dei tanti post del regista “non so cosa avrei fatto della mia vita. E ricordo che nel momento stesso in cui comparvero i titoli di testa dell'anime, durante i quali il movimento dell'astronave veniva inquadrato attraverso un virtuosistico zoom-out, la serie mi stregato in un istante il cuore, come se stesse comunicando direttamente con il mio subconscio”. Dichiarazioni, queste di Anno, che potrebbero fungere da certificato di garanzia non solo del coinvolgimento sentito e sincero dell'autore, ma soprattutto della straordinarietà di un progetto che trascende la mera celebrazione.

FONTE: cbr

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi