Star Wars: un gradito e inaspettato ritorno nel primo numero di War of the Bounty Hunters

Star Wars: un gradito e inaspettato ritorno nel primo numero di War of the Bounty Hunters
di

Le principali serie a fumetti di Star Wars pubblicate attualmente sono ambientate durante il periodo tra L'Impero Colpisce Ancora e il Ritorno dello Jedi, una scelta che ha permesso diversi approfondimenti di relazioni, eventi e situazioni rimaste inesplorate, e anche aggiungere materiale originale ed inedito, come in War of the Bounty Hunters.

Il preludio di questa particolare storia crossover ha mostrato il viaggio di Boba Fett per raggiungere Jabba the Hutt, con una lastra di carbonite al cui interno era stato imprigionato Han Solo. Tuttavia, mentre il cacciatore di taglie è impegnato a discutere di affari, il suo bottino viene misteriosamente rubato. Nel corso degli anni, e soprattutto grazie alla pellicola spin-off Solo: A Star Wars Story del 2018, molte persone sembrano essere interessate alla taglia del protagonista.

E solo nelle pagine conclusive del volume viene rivelata l'identità del ladro di Han. Con grande sorpresa degli appassionati della serie apprendono infatti che fa tutto parte di un piano attuato dall'organizzazione criminale conosciuta con il nome di Crimson Dawn, ed elaborato da Qi'ra, personaggio interpretato da Emilia Clarke nel film sopracitato. In calce trovate l'ultima tavola del volume, dove sembra che la criminale faccia totalmente affidamento su Han per una sorta di salvataggio.

Ricordiamo che The High Republic continuerà con Trail of Shadows, e che dopo una lunga pausa è tornato il manga Leia: Princess of Alderaan.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2
Star Wars: un gradito e inaspettato ritorno nel primo numero di War of the Bounty Hunters