Star Wars: The High Republic, il primo capitolo di Light of the Jedi è online

Star Wars: The High Republic, il primo capitolo di Light of the Jedi è online
di

L'universo narrativo di Star Wars verrà espanso con una nuova serie di libri e fumetti ambientati nell'Alta Repubblica, 200 anni prima della saga degli Skywalker. Sebbene il progetto sia stato rimandato al 2021, per via dell'emergenza pandemica, IGN ha reso disponibile il primo capitolo del romanzo Light Of the Jedi, a cura di Charles Soule.

L'autore ha affermato che il romanzo è di cruciale importanza per lo sviluppo narrativo dell'Alta Repubblica, un momento in cui l'Ordine Jedi è forte e la minaccia dei Sith sembra essersi alienata. Tuttavia, gli eventi prenderanno fin da subito una piega inaspettata.

Soule ha commentato così il rilascio del primo capitolo:

"Questo estratto è il nostro primo sguardo al momento che cambia per sempre l'Alta Repubblica. La distruzione di Legacy Run è il catalizzatore di un disastro in tutta la galassia. Frammenti della nave mercantile distrutta iniziano a volare fuori dall'iperspazio a velocità super-accelerate, il che significa che missili mortali di detriti possono apparire ovunque in qualsiasi momento, dall'orlo esterno al nucleo. In questo momento di crisi, la Repubblica si rivolge ai guardiani della pace e della giustizia, i Jedi".

Qui in basso vi riportiamo la sinossi ufficiale dell'estratto:

"La Forza è con la galassia.

È il tempo dell'Alta Repubblica: un'unione pacifica di mondi che la pensano allo stesso modo, in cui tutte le voci sono ascoltate e il governo viene raggiunto attraverso il consenso, non la coercizione o la paura. È un momento di ambizione, di cultura, di inclusione, di grandi opere. Il visionario cancelliere Lina Soh guida la Repubblica dall'elegante mondo di Coruscant, situato vicino al centro luminoso del nucleo galattico. Ma al di là del Nucleo e delle sue numerose e pacifiche Colonie, c'è il Bordo: Interno, Medio e infine, al confine di ciò che è noto: Il Bordo Esterno. Questi mondi sono pieni di opportunità per chi è abbastanza coraggioso da percorrere le poche corsie iperspaziali ben mappate che conducono a loro, anche se c'è anche pericolo.

Il bordo esterno è un paradiso per chiunque cerchi di sfuggire alle leggi della Repubblica ed è pieno di predatori di ogni tipo. Il cancelliere Soh si è impegnato a portare i mondi di Outer Rim nell'abbraccio della Repubblica, attraverso ambiziosi programmi di sensibilizzazione come Starlight Beacon.

Ordine e giustizia sono mantenuti sulla frontiera galattica dai Cavalieri Jedi, guardiani della pace che hanno padroneggiato incredibili abilità, derivanti da un misterioso campo di energia noto come Forza. I Jedi lavorano a stretto contatto con la Repubblica e hanno concordato di stabilire avamposti nell'Orlo Esterno per aiutare chiunque abbia bisogno di aiuto. I Jedi della frontiera possono essere l'unica risorsa per le persone che non hanno nessun altro posto dove rivolgersi. Sebbene gli avamposti operino in modo indipendente e senza assistenza diretta, dal grande tempio Jedi su Coruscant, agiscono come un efficace deterrente per coloro che farebbero del male di nascosto. Pochi possono opporsi ai Cavalieri dell'Ordine Jedi. Ma ci sono sempre quelli che tenteranno..."

Potete leggere il capitolo, esclusivamente in lingua inglese, attraverso il link in calce alla notizia.

Star Wars: una nuova spada laser in arrivo per Luke Skywalker nel fumetto ufficiale. Star Wars: The High Republic è stato rimandato al 2021, scopriamo le nuove date.

FONTE: IGN
Quanto è interessante?
1