Star Wars: The High Republic presenta un nuovo nemico, le gigantesche piante Drengir

Star Wars: The High Republic presenta un nuovo nemico, le gigantesche piante Drengir
di

La serie Star Wars: The High Republic è ambientata circa 200 anni prima degli eventi della saga di Skywalker, in un’epoca in cui l’Ordine Jedi era potente, e l’Impero Sith era stato distrutto. Per questo la community ha cominciato a chiedersi se, e soprattutto come, il Lato Oscuro della Forza abbia in qualche modo minacciato l’Alta Repubblica.

La risposta è presente in uno dei primi romanzi pubblicati in occasione dell’uscita della serie a fumetti, Into The Dark, che non solo a confermato il dubbio dei fan, ma ha anche presentato un nuovo pericolo per i Jedi. La storia segue uno stravagante gruppo di quattro Jedi, il Padawan Reath Silas e i Cavalieri Jedi Orla Jareni, Dez Rydan e Cohmac Vitus, che si ritrovano insieme viaggiando verso la nuova base costruita nei territori dell’Orlo Esterno, Starlight Beacon. Tuttavia un evento catastrofico nell’iperspazio costringe la navicella dove si trovano i protagonisti a cambiare rotta e i quattro Jedi finiscono in una stazione spaziale abbandonata, dove percepiscono l’indistinguibile presenza del Lato Oscuro.

Il primo atto del romanzo mostra il ritrovamento da parte dei Jedi di particolari idoli presenti in un gigantesco arboreto trovato all’interno della stazione spaziale. Il secondo atto è segnato dalla morte di Dez in seguito ad un tragico incidente, che richiede successivamente l’intervento degli altri per sigillare l’energia oscura che sta cercando di uscire dagli idoli nei quali è contenuta. I tre protagonisti decidono quindi di portare gli idoli nel Tempio Jedi su Coruscant, e una volta arrivati lì comprendono di aver commesso un grave errore. Gli idoli non contengono energia oscura, ma erano un modo per respingere quella presente nella stazione abbandonata.

Tornati rapidamente sul luogo, i Jedi si trovano di fronte a gigantesche piante, conosciuto come Drengir. Si scoprirà inoltre che l’arboreto era in realtà una prigione per quelle forme di vita, rese innocue dagli idoli. Girando per la stazione, Reath trova un sistema di trasporto che ha come meta il pianeta di Drengir, dove incontreranno il loro compagno Dez, che non era stato vaporizzato, ma trasportato lì come prigioniero.

L’introduzione dei Drengir rappresenta una novità nell’universo di Star Wars, considerando anche l’estrema pericolosità che rappresentano, viste le lunghe spine che le caratterizzano, e i rapidi e potenti colpi che possono sferrare anche ai combattenti più abili. Ricordiamo che sono stati introdotti anche i Nihil con un recente video di presentazione, e vi lasciamo a scoprire se Darth Vader sapeva dell'esistenza del pianeta Exegol.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1
Star Wars: The High Republic presenta un nuovo nemico, le gigantesche piante Drengir