Ecco le storie Kodansha più vendute all'estero, L'Attacco dei Giganti solo secondo

Ecco le storie Kodansha più vendute all'estero, L'Attacco dei Giganti solo secondo
di

I tankobon sono vendutissimi in Giappone, con cifre che vanno dalle poche migliaia di copie per i titoli sconosciuti alle centinaia di migliaia, se non milioni di copie vendute per le potenze come ONE PIECE e L'Attacco dei Giganti. Ma come vanno le cose al di fuori del paese del Sol Levante? Una classifica ci rivela la situazione di Kodansha.

Un recente report che ha coinvolto la casa editrice Kodansha ha rivelato quali sono i manga più venduti all'estero. Mentre in Giappone la classifica ha visto primeggiare titoli come ONE PIECE, Demon Slayer e Kingdom con milioni di copie vendute in pochi mesi, oltremare la situazione è ben diversa.

Come noto, infatti, al di fuori del Giappone i manga fanno numeri più risicati, con Fairy Tail campione di Kodansha con 60 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Il numero è stato ottenuto naturalmente con la pubblicazione in diversi paesi e per diversi anni, con la Francia che spicca di più con ben 8 milioni di copie vendute. Segue poi L'Attacco dei Giganti di Hajime Isayama, 12 milioni di copie vendute in 22 paesi.

Gli altri quattro titoli rivelati sono The Seven Deadly Sins di Nakaba Suzuki, Card Captor Sakura delle CLAMP, Sailor Moon di Naoko Takeuchi e Akira di Katsuhiro Otomo. Numeri piuttosto limitati se paragonati a quelli ricevuti in Giappone, ma sicuramente un compenso non da scartare per i mangaka che aspirano al successo. Cosa ne pensate dello scarto in copie vendute tra L'Attacco dei Giganti e Fairy Tail? Quest'ultimo titolo ha da poco visto l'ultimo volume pubblicato in Italia da Star Comics.

Quanto è interessante?
1