INFORMAZIONI SCHEDA
di

Durante il "Dengeki Bunko Aki no Namahōsō Festival", è stato ufficialmente annunciato che Strike the Blood, anime tratto dalla serie light novel scritta da Gakuto Mikumo, vedrà il sopraggiungere di una quarta stagione, la quale verrà affiancata da un nuovo OVA atteso per il 2020.

Secondo quanto annunciato, l'episodi OVA sarà intitolato Strike The Blood Kieta Seisō-hen (Disappearing Holy Lance Arc). Insieme all'annuncio è stato rilasciato un nuovo trailer dell'opera affiancata a una key visual visionabile a fondo news. La quarta stagione OVA è invece intitolata Strike The Blood IV (Strike The Blood Fourth), serie costituita da un totale di 12 episodi, con un totale di sei uscite home video contenenti due episodi l'una.

L'OVA Strike The Blood Kieta Seisō-hen uscirà il 29 gennaio 2020 mentre la prima puntata di Strike The Blood IV debutterà il 25 marzo 2020. Le successive uscite home video vedranno invece la luce, rispettivamente il 24 giugno, il 30 settembre, il 23 dicembre, il 24 marzo 2021 e 30 giugno 2021. Entrambe le produzioni animate saranno realizzate dallo stesso staff, tra cui il regista Hideyo Yamamoto, lo sceneggiatore Hiroyuki Yoshino, il compositore Assumed Sounds e lo studio d'animazione CONNECT. Kishida Kyōdan e The Akeboshi Rockets si occuperanno dell'opening theme mentre Risa Taneda lavorerà all'ending theme di entrambe le opere. Tra i doppiatori, invece, figurano:

  • Yoshimasa Hosoya nei panni di Kojō Akatsuki
  • Risa Taneda nei panni di Yukina Himeragi
  • Asami Seto nei panni di Asagi Aiba
  • Rina Hidaka nei panni di Nagisa Akatsuki
  • Ikumi Hayama nei panni di Sayaka Kirisaka
  • Ryota Ohsaka nei panni di Motoki Yaze
  • Hisako Kanemoto nei panni di Natsuki Minamiya
  • Yuka Iguchi nei panni di Astarte
  • Sayaka Senbongi nei panni di Yuiri Haba
  • Kaede Hondo nei panni di Shio Hikawa
  • Misaki Watada nei panni di Glenda
  • Hikaru Akao nei panni di Carly
  • Shun Horie nei panni di Rogi
  • Anzu Haruno nei panni di Raan
  • Kousuke Toriumi nei panni di Takehito Senga.

Nel caso in cui non doveste conoscerla, l'opera si configura come un fantasy ad ambientazione scolastica incentrato sulle vicende di Kojou Akatsuki, conosciuto come il vampiro più potente di tutto il mondo, per quanto la sua stessa esistenza sembrasse legata più che altro ad antiche leggende. Il protagonista se la dovrà vedere con Yukina Hiramegi, ragazza a cui è stato affidato il compito di vigilare sull'eventuale comparsa di vampiri e, se necessario, dovrà dare loro la caccia per eliminarli tutti dal primo all'ultimo.

La light novel targata Gakuto Mikumo ha ispirato una serie anime composta da 24 episodi e uscita nel 2013, nonché due stagioni OVA nel 2015 e nel 2016-2017, con Crunchyroll che si è occupata di pubblicare in streaming la serie animata. Discotek ha invece concesso in licenza l'anime per la distribuzione home video nordamericano.

Strike The Blood III, la terza stagione OVA di Strike The Blood , è stata distribuita in un totale di cinque uscite tra il dicembre 2018 e il 25 settembre. La stagione ha coperto la serie light novel di Gakuto Mikumo fino al 17° volume , così come la fine dell'arco di "Holy War" (Seisen). Yen Press si è invece occupata di pubblicare la light novel in Nord America. Infine, TATE ha serializzato un adattamento manga sulla rivista mensile Comic Dengeki Daioh di Kadokawa dal 2012.

Quanto è interessante?
1
Strike the Blood: annunciata una quarta stagione e un nuovo OVA