Studio Ghibli: il parco a tema aprirà nel 2022, piano di investimenti da oltre 100 milioni

di

Pochi mesi fa vi abbiamo mostrato le prime foto del Ghibli Park, il celebre parco a tema di Studio Ghibli attualmente in fase di costruzione. Oggi, 2 giugno 2020, la storica società di costruzioni Kajima Corporation ha finalmente svelato nuovi dettagli, tra cui la data di apertura al pubblico e informazioni sul colossale piano di investimenti.

In cima all'articolo potete innanzitutto dare un'occhiata alle concept art delle attrazioni e alla zona in cui si stanno svolgendo i lavori, ovvero un gigantesco parco situato a Nagoya, capoluogo della prefettura di Aichi nell'isola di Honshu, Giappone.

La società di costruzione ha rivelato che il preventivo per la costruzione delle prime tre zone del Ghibli Park richiedeva un esborso di 10.657.900.000 yen (circa 100 milioni di euro), cifra che a quanto pare sarebbe stata accettata dallo studio di Miyazaki. Come potete vedere dalla clip il cantiere è già stato realizzato, mentre i lavori veri e propri inizieranno nel mese di luglio. Kajima Corporation ha confermato che non ci sarà alcun ritardo dovuto alla pandemia Coronavirus, e che i lavori per le prime tre attrazioni saranno terminati nella seconda metà del 2022, con data di apertura prevista per l'autunno dello stesso anno.

Studio Ghibli ha rivelato che il parco sarà composto da cinque gigantesche aree: il Grande magazzino di Ghibli, la Zona della gioventù, la Foresta di Dondoko, il Villaggio di Mononoke e la Valle delle streghe. Le prime tre saranno visitabili sin dall'apertura, mentre il Villaggio di Mononoke e la Valle delle Streghe arriveranno presumibilmente tra il 2023 e il 2024.

E voi cosa ne pensate? Visiterete questo parco? Fatecelo sapere lasciando un commento nel riquadro sottostante! Nel caso in cui foste degli appassionati dei film di Miyazaki poi, non perdete l'occasione per dare un'occhiata alle ultimissime sul nuovo film di Studio Ghibli.

Quanto è interessante?
4