Sui Ishida, autore di Tokyo Ghoul, dedica un'illustrazione a Dororo

Sui Ishida, autore di Tokyo Ghoul, dedica un'illustrazione a Dororo
di

Dimostrando il suo apprezzamento per la nuova serie di Dororo targata Amazon Prime Video, l'autore di Tokyo Ghoul e di Tokyo Ghoul:re, Sui Ishida, ha deciso di condividere con i fan una sua illustrazione proprio a tema Dororo. Andiamo a dare un'occhiata.

Quando siamo appassionati di qualcosa, e ammiriamo un determinato artista, è sempre bello sapere quali opere concernenti la stessa forma d'arte egli apprezza e con le quali si diletta. Tutti i fan di Tokyo Ghoul e del suo seguito Tokyo Ghoul: re saranno quindi felici di sapere come l'autore dei suddetti manga ha deciso di omaggiare una delle serie che al momento lo stanno affascinando.

Stiamo parlando nello specifico di Dororo, la serie tratta dal famosissimo manga opera del leggendario Osamu Tezuka, scritto anni sessanta, che sta venendo trasmesso in una nuova veste tramite Amazon Prime Video. Come potete vedere dall'immagine riportata in calce alla notizia, Sui Ishida ha deciso di disegnare un'illustrazione con il suo stile tipico, accompagnandolo con un tweet che condivide anche la opening della serie.

Sicuramente è interessante vedere come i protagonisti di Dororo risultino nelle vesti che hanno visto spesso Kaneki, Arima, Touka e tutti gli altri personaggi narrati nell'opera che il mangaka ha concluso ormai qualche mese fa, così come è apprezzabile la solidarietà tra queste due forme di cultura legata ad anime e manga.

Ricordiamo che Dororo è diretto da Kazuhiro Furuhashi (Mobile Suit Gundam UC, Rurouni Kenshin, Getbackers) presso MAPPA e Tezuka Productions, e sceneggiato da Yasuko Kobayashi(L’Attacco dei Giganti, Le bizzarre avventure di JoJo, Garo the Animation). Satoshi Iwataki (Ghost Hun) è stato invece incaricato di adattare il character design del manga originale, mentre Yoshihiro Ike (Tiger & Bunny, The Great Passage, The Empire of Corpses) ne ha composto la colonna sonora.

Ecco quindi la sinossi ufficiale della trasposizione:

"Il principe Kagemitsu chiede agli dei malvagi il benessere della propria nazione, sacrificando parti del corpo del proprio erede. Passano gli anni. Dal momento che le divinità hanno mantenuto la loro promessa, il regno è in pace. È qui che il giovane ladro Dororo incontro un uomo. È un demone o un essere umano? Le braccia di Hyakkimaru contengono delle spade, il suo corpo è artificiale e sebbene sia cieco è in grado di vedere i mostri."

Quanto è interessante?
2
Sui Ishida, autore di Tokyo Ghoul, dedica un'illustrazione a Dororo