Super Dragon Ball Heroes, una citazione alla serie GT che potreste aver perso

Super Dragon Ball Heroes, una citazione alla serie GT che potreste aver perso
di

Dopo averne completamente perso le tracce in favore di trasformazioni come il Super Saiyan God o l'Ultra Istinto, il Super Saiyan 4 è tornato a deliziare i fan in Super Dragon Ball Heroes, anime promozionale che trae ispirazione dalle altre serie del franchise, canoniche e non. Nell'ultima puntata, ci sono ben due citazioni a Dragon Ball GT!

Nell'arco narrativo della Guerra Spazio-Tempo, Xeno Goku e Xeno Vegeta della Pattuglia Temporale sono assenti dalla scena, ragion per cui il Super Saiyan 4 non è comparso nell'Universo fittizio di Fu. Tuttavia, l'episodio 38 di Super Dragon Ball Heroes ha omaggiato la serie GT per ben due volte, di cui una passata in sordina.

Quando Goku Black si trasforma in Super Saiyan Rosé Full Power, viene attaccato da Golden Freezer e Golden Cooler. Per tenere a bada questi due avversari, e potersi concentrare sul combattimento con Goku e Vegeta, attraverso una misteriosa pergamena richiama a sé un alleato inaspettato, Omega Shenron. Il drago malvagio di Dragon Ball GT, però, ha qualcosa che non va, sulla sua fronte è inciso il simbolo di Majin.

Oltre a questo grandioso ritorno, come ha fatto notare l'utente Twitter @Renaldo_Saiyan, in questa puntata è presente una seconda citazione a Dragon Ball GT. Come potete vedere dall'immagine confronto in calce all'articolo, Gogeta Super Saiyan Blue esegue la Kamehameha eseguendo le stesse movenze di Goku bambino della serie GT.

E voi, avevate notato questo piccolo easter egg? Vi lasciamo al possibile avvento del Super Saiyan 4 Rosé e alla particolare aura che Gogeta ha mostrato in Super Dragon Ball Heroes.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3