di

Dopo una lunghissima attesa, e un rinvio dell'ultimo minuto, finalmente il 38esimo episodio di Super Dragon Ball Heroes ha fatto il suo debutto. Durante questa nuova puntata della Big Bang Mission, un pericoloso antagonista supera il suo limite. Ma non solo, un nuovo nemico fa la sua comparsa sul campo di battaglia!

Nell'episodio 38 di Super Dragon Ball Heroes, il numero 17 dell'arco narrativo Big Bang Mission, Goku Ultra Istinto e Vegeta Berserk, entrambi con i loro nuovi Gi, si parano dinanzi a Black, il quale nel frattempo stava affrontando il misterioso Saiyan Incappucciato. Quando quest'ultimo abbandona la scena, i tre danno inizio alle danze.

Inizialmente, i Guerrieri Z sembrano poter risolvere in men che non si dica il combattimento, ma improvvisamente, traendo energia dalla stessa battaglia, Goku Black riesce a superare il suo limite e a potenziarsi. Mentre la sua maschera si infrange, si trasforma in Super Saiyan Rosé 3 Full Power.

Avvalendosi di questa nuova trasformazione, la nemesi di Goku mette subito al tappeto Vegeta. I due Saiyan, però, vengono tempestivamente aiutati da Golden Freezer e Golden Mecha Cooler. Tuttavia, anche Black chiama rinforzi. Srotolando una pergamena, evoca, come da previsioni, un villain di Dragon Ball GT, Omega Shenron in forma Majin.

Per far fronte ai nuovi avversari, Goku e Vegeta si fondono in Gogeta, il quale in forma Super Saiyan Blue si lancia all'attacco di Black. Ma le sorprese non finiscono, Gogeta pare utilizzare l'Ultra Istinto! Con questo nuovo potere, Goku Black viene sconfitto e la sua maschera definitivamente distrutta.

L'episodio si chiude poi con il ritorno del Saiyan Incappucciato, che porta con sé le Sfere del Drago. Cosa succederà ora? Vi lasciamo alla guerra civile avvenuta nelle pagine del manga di Super Dragon Ball Heroes.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2