Super Dragon Ball Heroes introduce Chronoa, la Kaioshin del Tempo

Super Dragon Ball Heroes introduce Chronoa, la Kaioshin del Tempo
di

Con l'arrivo della nuova stagione di Super Dragon Ball Heroes, sono stati introdotti dei nuovi personaggi che andranno ad ampliare il cast della serie. Nell'ultima puntata ha fatto la sua comparsa il Kaioshin del Tempo, Chronoa.

Nel corso della stessa i guerrieri Xeno hanno dovuto fronteggiare il malvagio Mechikabura, il quale dopo essere stato sconfitto viene sigillato grazie all'intervento di Tokitoki, una divinità in grado di generare il tempo all'interno dell'Universo 7.

TokiToki è strettamente legato a Chronoa, una Kaioshin del Tempo, il cui compito è quello di monitorare l'andamento del flusso temporale all'interno del cosmo. Il suo grado d'importanza è paragonabile a quello di divinità come Shin e Gowasu.

Il suo aspetto ricorda una giovane ragazza, e alla luce di ciò vi sorprenderà sapere che il personaggio ha vissuto per almeno settantacinque milioni di anni. Chrona non è un volto nuovo per chi ha giocato a al titolo di Bandai Namco, Dragon Ball Xenoverse, dove ha svolto un ruolo di prim'ordine coordinando la trama di gioco.

Essendo un Kaioshin del Tempo, Chronoa è in grado di cancellare le linee temporali alternative e le alterazioni causate dai viaggi nel tempo. Nonostante queste qualità siamo difronte a una divinità della creazione, capace perfino di donare la vita a degli oggetti inanimati. Il personaggio può vantare diverse altre tecniche, e non avendo intenzione di dirvi altro, ve le lasciamo scoprire con la visione della serie animata.

La storia di un personaggio di Super Dragon Ball Heroes ricorda molto Superman. Nelle ultime puntate Goku e Vegeta hanno indossato un nuovo outfit, come avranno reagito i fan?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3