Super Dragon Ball Heroes, le origini della proposta di matrimonio di Yamcha

Super Dragon Ball Heroes, le origini della proposta di matrimonio di Yamcha
di

Messo da parte dalla serie principale, poiché ormai non riesce più a tenere il passo nemmeno dei vecchi compagni di allenamento umani Crilin e Tenshinhan, Yamcha si è rivelato uno dei grandi protagonisti della Ultra God Mission di Super Dragon Ball Heroes.

All'inizio di questa saga Yamcha ha sconfitto Mecha Freezer consegnando ai suoi compagni la vittoria del Torneo Spazio-Tempo di Super Dragon Ball Heroes. Successivamente, spinto dal suo cuore da casanova, il Guerriero Z allenato dalla scuola di arti marziali del Maestro Muten ha trovato il coraggio di attaccare Hit, il quale stava per uccidere una delle Guerriere in Nero al servizio di Aeos.

Questo intrepido atto di coraggio ha colpito il cuore di Vidro, che diventata sua alleata per sconfiggere Hit. L'appartenente alla Tribù del Cristallo, che combatte sfruttando dei cristalli di ghiaccio, decide di diventare la fidanzata di Yamcha in Super Dragon Ball Heroes.

In Super Dragon Ball Heroes: Ultra God Mission episodio 8 la situazione sentimentale di Yamcha prende una nuova, incredibile piega. Vidro e Yamcha combattono fianco a fianco contro uno dei Demoni del Freddo, la razza di appartenenza di Freezer, e la loro grande intesa in battaglia porta la donna a una drastica decisione. Vidro propone a Yamcha di sposarlo nella Ultra God Mission 8 di Super Dragon Ball Heroes.