Super Dragon Ball Heroes: Raditz torna nella leggenda con una potente trasformazione

Super Dragon Ball Heroes: Raditz torna nella leggenda con una potente trasformazione
di

La nuova saga di Super Dragon Ball Heroes, ovvero Ultra God Mission, si sta rivelando particolarmente densa di azione e combattimenti, anche tra personaggi secondari. Il secondo episodio ha rivelato il vincitore del Torneo Spazio-Tempo, ma ha anche mostrato un aggiornamento sullo scontro con protagonista Raditz.

La serie anime promozionale ha portato su schermo molte delle fantasie dei fan di lunga data dell’universo ideato da Akira Toriyama, e tra le innumerevoli trasformazioni stravaganti e bizzarre Radish, il fratello del protagonista Son Goku, e definito come un Saiyan di infimo livello in Dragon Ball Z è tornato a farsi valere sul campo di battaglia.

Nel corso del Super Torneo Spazio-Tempo organizzato da Aios, ex Kaioshin Supremo del Tempo, Radish, parte di uno dei team sconosciuti, si è infatti ritrovato a dover affrontare Turles, rappresentato con capelli molto più lunghi rispetto al suo classico design. Come evidenziato però dall’utente @DBSChronicles nel post riportato in calce, Radish decide di trasformarsi in Super Saiyan 3 per fare sul serio.

Non è la prima volta che il Saiyan mostra tale forma, già apparsa in diversi videogiochi, eppure è bastato quel frame a scatenare interesse nei fan, che sperano in uno sviluppo del personaggio o che gli autori decidano di dedicargli più spazio nella serie. Infine vi lasciamo alla magnifica key visual di TOEI dedicata ai protagonisti della nuova missione.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1