Superman: le parole di Bendis riguardo il prossimo grande cambiamento

Superman: le parole di Bendis riguardo il prossimo grande cambiamento
di

Un nuovo volume promozionale della DC Comics, pubblicato per inaugurare il prossimo grande evento per l’ultimo figlio di Krypton, annuncia: Superman svelerà la sua vera identità. Naturalmente possiamo subito capire che l’intero mondo verrà a conoscenza del fatto che Clark Kent e Superman sono la stessa persona.

Non è la prima volta che la DC affronta un cambiamento così importante per il supereroe alieno, infatti già nel 1991 lo stesso Superman, nonostante le sue divergenze con Lois Lane, le aveva rivelato la verità dietro il mantello rosso e nel 2015 la giornalista aveva diffuso la notizia tramite un articolo. Tuttavia le numerose retcon, tipiche dei fumetti americani, hanno riportato tutto alla “normalità”, anche se la nuova serie di Brian Michael Bendis sembra voler porre fine a questa serie di trovate editoriali.

Di seguito potete trovare le parole che Bendis ha condiviso riguardo Superman 18, in uscita il prossimo 11 dicembre:

“In un certo senso è per questo che DC mi ha voluto qui. Non volevo smuovere troppo le cose. Dovevo guadagnare il mio posto.

Molti fan sono sorpresi, e preoccupati, da una mossa del genere, e soprattutto scettici dato che gli editori americani introducono spesso cambiamenti radicali nella trama col fine di conquistare sempre più lettori, per poi far tornare molto spesso le cose al loro stato originario. Nonostante ciò Bendis ha confermato che non si tratterà di una modifica temporale:

“Non scrivo storie finte. Ho fatto una storia in cui Daredevil veniva smascherato - in maniera diversa - ma si trattava della sua realtà, da 15 anni…Abbiamo voluto fare questo perché può introdurre altre 1000 storie di Superman, mai raccontate prima.”

Sembra inoltre che la rivelazione porterà Superman a mostrare il suo lato migliore, e già scrittori come Matt Fraction e Greg Rucka sono al lavoro su centinaia di pagine dedicate a Clark Kent. A gennaio vedremo anche due numeri speciali che mostreranno le conseguenze nell’intero DC Universe relative alla rivelazione.

“Chiunque sia affezionato al personaggio lo vedrà in una prospettiva totalmente diversa. Alcuni eroi saranno sconvolti, altri furiosi, e molto nemici cambieranno i loro piani.”

Un’ulteriore domanda posta a Bendis riguarda la professione da giornalista di Clark Kent, di seguito la sua risposta:

“Ottima domanda. Vi garantisco che è la prima cosa di cui Greg Rucka mi ha parlato all’inizio del progetto.”

FONTE: https://comicbook.com/dc/2019/10/18/superman-18-reveals-secret-identity-to-world-clark-kent/
Quanto è interessante?
2