Svelata la data di esordio dell'imminente anime tratto da Tokyo Ghoul:re

di

Il prossimo mese di aprile segnerà un importante ritorno per l’anime di Tokyo Goul che, dopo la deludente seconda stagione rappresentata da Tokyo Ghoul √A, si lascerà alle spalle una pausa durata ben tre anni.

Stando alle nuove informazioni giunte dal paese del Sol Levante, il primo episodio di Tokyo Ghoul:re sarà trasmesso il 3 aprile 2018 sulla rete Tokyo MX, ossia lo stesso canale che, qualche anno fa, ho ispirato le prime due stagioni dello show. La serie andrà dunque ad occupare lo slot orario coperto attualmente da “A Place Further Than The Universe” (noto in patria come Sora yori mo Tooi Basho).

Sfortunatamente non conosciamo ancora il numero di episodio di cui si comporrà la stagione alle porte, ma i fan sperano che il nuovo prodotto dello Studio Pierrot duri ben più delle precedenti serie e che, magari, sia caratterizzato da due o più tornate di episodi (com’era successo, ad esempio, a Code Geass e Gundam 00, che dopo una pausa di sei mesi tornarono in onda con altrettante puntate). Tuttavia, dal momento che Tokyo Ghoul √A non è stata ben accolta dai fan, è invece plausibile che Studio Pierrot ci proponga soltanto una stagione breve, atta magari a sondare il terreno.

Prodotto dal rinomato Studio Pierrot, Tokyo Ghoul:re sarà diretto e sceneggiato rispettivamente da Odahiro Watanabe e Chuji Mikasano, mentre il character design sarà curato da Atsuko Nakajima. Il cast vocale è composto da Hanae Natsuki nei panni del protagonista Sasaki Haise, mentre Kaito Ishikawa sarà Kuki Urie, Yuma Uchida sarà Ginshi Shirazu, Natsumi Fujiwara sarà Tooru Mutsuki, e Ayane Sakura sarà Saiko Yonebayashi.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
1

Tokyo Ghoul:re

Tokyo Ghoul:re
  • Genere: Seinen, Drammatico, Horror, Psicologico, Azione, Soprannaturale
  • Anno: 2018
  • Tipo: Manga
  • Tipo Fumetto: Manga
  • Autore: Sui Ishida
  • Disegnatore: Sui Ishida
  • Casa Editrice: J-Pop
  • Serie: No
  • Sito Ufficiale: Link