Sword Art Online: Alicization ha già introdotto due eroine fan-favorite!

Sword Art Online: Alicization ha già introdotto due eroine fan-favorite!
di

Ambientata in un mondo virtuale molto realistico e pieno di regole completamente nuove, la terza stagione di Sword Art Online ha permesso al protagonista Kirito di conoscere una folta schiera di personaggi inediti, favorendo la potenziale crescita del suo già immenso harem... Tutti i dettagli dopo il salto!

I più recenti episodi di Sword Art Online: Alicization hanno infatti introdotto due delle eroine più amate del corrente arco narrativo: la spadaccina Sortiliena Serlut e Azurika, supervisora del dormitorio riservato ai cadetti della Sword Mastery Academy.

Decisi a diventare due spadaccini e soprattutto a liberare la povera Alice, condotta nella capitale contro la propria volontà nel primissimo episodio della stagione in corso, Kirito e l’amico Eugeo si sono iscritti alla suddetta accademia, dove appunto sono stati affidati alle cure di due donne affascinanti. Azurika sarà anche l'austera supervisora del dormitorio, ma alcuni indizi suggeriscono che la donna sia molto più abile di quanto non sembri, infatti è stato recentemente svelato che proprio lei, un tempo, fu la prima spadaccina a rappresentare l’Impero Norlangarth.

Per quanto riguarda invece Sortiliena, che Kirito è solito chiamare amichevolmente “Liena”, il personaggio ha già conquistato i fan col suo indiscutibile fascino. Poiché per dodici mesi ha dovuto fare da mentore al protagonista Kirito, i due personaggi si sono allenati duramente e hanno legato molto, almeno finché la fanciulla non si è infine diplomata. Liena nutriva non poche riserve sulla possibilità di poter sconfiggere lo spadaccino Woro, ma quando Kirito l’ha affrontato in un regolare duello, la ragazza ha capito che i suoi complessi erano perlopiù mentali e non fisici, e infatti è stata proprio lei a vincere l'esame finale.

In attesa di scoprire come si evolverà il legame fra Kirito e le due new-entry del cast, vi ricordiamo che Sword Art Online: Alicization è trasmesso il sabato sera sul circuito televisivo nipponico e sulla piattaforma di streaming gratuito e legale VVVVID, che ogni settimana ce ne propone un nuovo episodio con sottotitoli in italiano. Di seguito, invece, trovate la sinossi ufficiale dell’anime.

Dove sono…?

Senza nemmeno rendersene conto, Kirito si è tuffato in un mondo virtuale epico e fantastico. Con solo un torbido ricordo di quello che gli è successo prima ancora di entrare, inizia a girovagare alla ricerca di indizi. Si imbatte così in un enorme albero nero come la pece - il Gigas Cedar - dove incontra un ragazzo.

Mi chiamo Eugeo. Piacere di conoscerti, Kirito.

Sebbene questi sia un residente del mondo virtuale - dunque un NPC - il ragazzo mostra la stessa gamma di emozioni che caratterizza qualsiasi essere umano. Mentre Kirito si lega a Eugeo, continua a cercare un modo per uscire da questo mondo. Nel frattempo, nel profondo rammenta un certo episodio. Ricorda le corse attraverso le montagne che era solito fare assieme a Eugeo da bambino.. Un ricordo che non dovrebbe affatto avere... E in questo ricordo, vede qualcuno diverso da Eugeo: una giovane ragazza bionda. Il suo nome è Alice. Ed è un nome che non dovrà mai essere dimenticato...

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.