Takeshi Obata, il disegnatore di Death Note, compie oggi 51 anni

Takeshi Obata, il disegnatore di Death Note, compie oggi 51 anni
di

Ci sono alcuni autori che, nel bene e nel male, sono destinati ad essere ricordati a lungo, soprattutto per merito del prezioso supporto prestato all'editoria nipponica. Takeshi Obata, il disegnatore di Death Note, fa certamente parte dei simboli dell'attuale mondo fumettistico, grazie a un talento e ad una fama invidiabile.

Il nuovo capitolo autoconclusivo di Death Note ha manifestato un'ondata di apprezzamento da parte della community non indifferente, rivitalizzando un franchise molto caro e amato in tutto il mondo. La collaborazione con la talentuosa scrittrice Tsugumi Ohba, infatti, ha dato il via a uno dei migliori duo dell'editoria nipponica, permettendo dunque la nascita di alcuni titoli di fama imponente, come il sopra citato Death Note e Bakuman.

Attualmente, Ohba e Obata sono alle prese con Platinum End, serie mensile incentrata su una competizione per stabilire il "nuovo Dio". Manga che, dati gli ultimi avvenimenti, potrebbe terminare con il volume 13, in quanto sono già state rivelate la maggior parte dei misteri dell'opera. Ad ogni modo, è encomiabile la perseveranza di un artista di talento come Obata che ha fatto del proprio tratto artistico un'icona dei fumetti giapponesi. Pertanto, non possiamo che fare i nostri migliori auguri al sensei, nella speranza che continui a realizzare serie interessanti e visivamente stupende.

E voi, invece, cosa ne pensate di Takeshi Obata? Diteci la vostra opinione in merito all'autore con un commento qua sotto.

Quanto è interessante?
3