Tanti auguri a Brook! Il più grande musicista della Grand Line e di tutto ONE PIECE

Tanti auguri a Brook! Il più grande musicista della Grand Line e di tutto ONE PIECE
di

One Piece è una di quelle saghe monumentali che hanno fatto la storia dei manga in Giappone. È stata ed è tutt'ora la serie più seguita, letta e apprezzata in tutto il mondo. Gode di una fama forse solo inferiore a un'altra opera che è stata il pilastro del genere Shonen: Dragon Ball e alla quale, per ovvie ragioni, deve la sua stessa esistenza.

In questi lunghissimi anni di serializzazione Echiro Oda si è sempre dimostrato un professionista impeccabile, il genio che ha reso possibile tutte le avventure che abbiamo vissuto in questi anni insieme a Rufy e alla sua ciurma, il genio che ha fatto diventare One Piece il Re del Giappone, la serie da battere, da prendere come ispirazione, che ha influenzato una generazione intera di nuovi mangaka.

Seguendo Cappello di Paglia nelle sue avventure abbiamo potuto fare la conoscenza di una serie pressoché incalcolabile di personaggi. Dai secondari ai principali, Oda ha avuto la capacità di ideare e dare vita a una serie di personaggi complessi, particolari e soprattutto veri nella loro finzione.

Tutto è iniziato dal giovane Rufy, l'uomo di gomma con il sogno di salpare per il mare e divenire il più grande pirata di tutti i tempi. Piano piano alla sua avventura si sono uniti nuovi personaggi così folli da seguirlo. Prima lo spadaccino Zoro, poi Nami, Usop, lo chaf Sanji, Chopper, Nico Robin, Franky, Brook e per finire l'uomo pesce Jimbe. Per ognuno di loro il maestro Oda ha disegnato una storia complessa, un passato ben definito e intere saghe in cui è stato approfondito il primo incontro tra Rufy e il singolo personaggio. Con loro abbiamo gioito, pianto, sofferto, combattuto e ancora oggi continuiamo a farlo, episodio dopo episodio, capitolo dopo capitolo. Ognuno di questi individui è speciale a modo suo, ci è rimasto nel cuore e ci ha conquistato come solo un personaggio davvero ben realizzato riesce a fare. Ognuno ha i propri pregi e difetti, il proprio carattere, modo di fare e di parlare, eppure li amiamo tutti indistintamente.

Ebbene, proprio in nome di questo affetto, proprio in onore a One Piece e al maestro senza il quale tutto questo non sarebbe stato possibile, Oda, oggi vogliamo fare i nostri più sentiti auguri di compleanno a un personaggio che ha più anni di quanti tutti noi potremmo mai sperare di raggiungere, un personaggio a cui piace la musica, quella vera, che viene dall'anima, un personaggio carismatico e divertente: il nostro scheletrico e ossuto amico Brook! Il re del Soul e il più grande musicista della Grand Line.

Trailer e poster per ONE PIECE volume 96: l'uscita è dedicata al Re dei Pirati.

Quanto è interessante?
4